VITA

Le Frecce Tricolori “testimonial” per l’Admo

10 Luglio Lug 2003 0200 10 luglio 2003

L'obiettivo e' quello di far crescere il numero dei donatori italiani di midollo osseo

  • ...
  • ...

L'obiettivo e' quello di far crescere il numero dei donatori italiani di midollo osseo

Admo e Frecce Tricolori insieme per sensibilizzare la popolazione nei confronti di uno dei problemi piu' gravosi che la sanita' deve affrontare, quello dei trapianti di midollo osseo. Parte il 13 luglio da Reggio Calabria, con l'Air Show Scilla e Cariddi, e prosegue fino al 28 settembre il tour che vedrà l?Admo presente in tutte le tappe italiane dello show acrobatico delle Frecce tricolori per comunicare il bisogno di trovare nuovi donatori di midollo osseo, in modo da poter combattere le tante malattie del sangue, tra cui una delle piu' diffuse e' senz' altro la leucemia. Stand informativi sulle finalita' dell'Associazione e sulle pratiche necessarie al fine di diventare un potenziale donatore di midollo osseo, ma anche raccolta di fondi per l'Admo, che da anni si impegna a sostenere i laboratori di tipizzazione, la complessa analisi che serve a stabilire la compatibilita' tra donatore e ricevente, troppo spesso lasciati soli dalle Regioni, tanto che in molte parti d' Italia si rischia la paralisi. Particolarmente sensibile a questa problematica lo Stato maggiore dell'Aeronautica e la Pattuglia Acrobatica hanno deciso di dare il loro contributo alla causa sostenuta dall'Admo, legando la propria immagine a quella dell' Associazione.