VITA

Pacifismo: è morto a Sanremo Giovanni Ermiglia

14 Gennaio Gen 2004 0100 14 gennaio 2004

Professore di filosofia, aveva fondato una delle piu' importanti organizzazioni gandhiane nel mondo, l' Assefa (Association for Sarva Seva Farms)

  • ...
  • ...

Professore di filosofia, aveva fondato una delle piu' importanti organizzazioni gandhiane nel mondo, l' Assefa (Association for Sarva Seva Farms)

E' morto nella sua casa a Sanremo, Giovanni Ermiglia, professore di filosofia molto conosciuto in India e fondatore di una delle piu' importanti organizzazioni gandhiane nel mondo, l' Assefa (Association for Sarva Seva Farms). Avrebbe compiuto 99 anni fra qualche mese. Ermiglia, ha reso noto l'associazione, aveva ricevuto il Peace Builders Award 2001, il prestigioso Premio conferito dal governo dell' India il 2 ottobre 2001. Il premio era stato consegnato dal Nobel per la pace Mairead Corrigan Maguire (ex primo ministro dell'Irlanda del Nord, premio Nobel nel 1977) a Madurai, nello stato indiano del Tamil Nadu. L' Assefa promuove progetti di sviluppo ecosostenibile, secondo principi gandhiani, in sette Stati dell' India e coinvolge circa 4 mila villaggi. Circa 2 milioni di persone sono beneficiarie dei progetti. Da molti anni agisce in Italia l' Assefa Italia, riconosciuta dal ministero degli Esteri come Organizzazione non governativa. Ha sede nazionale a Sanremo e puo' contare sull' appoggio di diversi gruppi in diverse citta' italiane.