VITA

Adozioni: Provincia di Roma, un esempio da seguire

14 Giugno Giu 2005 0200 14 giugno 2005

Opera Don Orione si congratula e si complimenta dell'iniziativa della provincia capitolina di istituire un coordinamento provinciale per le adozioni a distanza

  • ...
  • ...

Opera Don Orione si congratula e si complimenta dell'iniziativa della provincia capitolina di istituire un coordinamento provinciale per le adozioni a distanza

''L'iniziativa della Provincia di Roma di istituire un coordinamento provinciale per le adozioni a distanza e' un esempio da seguire a livello nazionale''. E' quanto dichiara don Aurelio Fusi, capo ufficio stampa dell'opera Don Orione in merito alla nascita presso la Provincia di Roma del coordinamento provinciale per le adozioni a distanza. ''Siamo contenti -prosegue don Fusi- di far parte con la fondazione Don Orione e l'Aina di questo coordinamento, perche' fare rete aiuta la solidarieta' e ci da' piu' forza per sostenere i piccoli in difficolta'''. ''Un plauso -conlude Don Fusi- al coraggio del bene del presidente Gasbarra. Finche' ci sara' un solo bambino che soffre non potremo dormire sonni tranquilli''.