VITA

Usura: nomine al Comitato di solidariet

18 Luglio Lug 2006 0200 18 luglio 2006

Ecco la nuova composizione

  • ...
  • ...

Ecco la nuova composizione

Il ministro dell'Interno, Giuliano Amato, ha rinnovato oggi con un decreto il Comitato di solidarieta' per le vittime dell'estorsione e dell'usura, relativamente alle componenti in rappresentanza del Cnel e delle associazioni ed organizzazioni che prestano assistenza e solidarieta' alle vittime dell'estorsione e dell'usura. Il comitato, presieduto dal Commissario per il coordinamento delle iniziative antiracket e antiusura, e' competente ad esaminare e deliberare sulle istanze di accesso al fondo di solidarieta', presentate dalle vittime di estorsione e di usura, ricorda il ministero dell'Interno in una nota. Il Comitato, con questo parziale rinnovo, risulta cosi' definitivamente composto: in rappresentanza del ministero per lo Sviluppo Produttivo come componente effettivo Massimo Dafano e come componente supplente Giancarlo Colucci. In rappresentanza del ministero dell'Economia e delle Finanze come componente effettivo Paola Noce e come componente supplente Franco Barletta. In rappresentanza del Cnel come componenti effettivi Vittorio Pianese, Pasquale Busa' ed Antonio Perruzza, come componenti supplenti Andrea Colucci, Tino Vaccari e Federico Brini. In rappresentanza delle fondazioni ed associazioni antiracket ed antiusura, come componenti effettivi Manuel Costantino, Luigi Cuomo e Nicola Ciconte, come componenti supplenti Paolo Giusto, Mauro Magnano e Cosimo Torino. In rappresentanza della Consap spa Giulio Ascioti.