VITA

Fa’ la cosa giusta, ecco il menù

13 Aprile Apr 2008 0200 13 aprile 2008

Alla fiera del consumo critico e degli stili di vita solidali si mangia carbonnade di manzo alla birra e formaggi dei presidi slow food. Birra artigianale e gelato per dessert.

  • ...
  • ...

Alla fiera del consumo critico e degli stili di vita solidali si mangia carbonnade di manzo alla birra e formaggi dei presidi slow food. Birra artigianale e gelato per dessert.

L?appetito vien mangiando a Fa? la cosa giusta 2008. Alla fiera dei consumo critico e degli stili di vita solidale è ora di pranzo il ristorante, gestito da Olinda Catering, la cooperativa sociale del?ex ospedale psichiatrico Pini di Milano al padiglione 7 è letteralmente preso d?assalto. Quando i crampi della fame si fanno sentire, dopo aver stuzzicato l?appetito agli stand che espongono prodotti bio e a chilometri zero del padiglione 8, viene voglia di sedersi a tavola.

Ecco allora il «menù giusto» che Olinda Catering propone ai visitatori di Fa? la cosa giusta: caserecci saraceni al verde dell?orto, tanto per iniziare; zuppa d?orzo e insalata di farro per gli amanti dei cereali; filetti di salamerino marinato o carbonnade di manzo alla birra per secondo; misto di formaggi e salumi dei presidi slow food e per finire budino di cioccolato altromercato e gelato di Slow Food. E per dissetarsi, come non provare una freschissima birra artigianale prodotta dalle Acli milanesi? Buon appetito!

www.falacosagiusta.org