Lotto

Il 6 non esce e il fisco festeggia

24 Agosto Ago 2010 1212 24 agosto 2010

Da gennaio ad oggi l'Erario ha già incassato 600 milioni di euro

  • ...
  • ...

Da gennaio ad oggi l'Erario ha già incassato 600 milioni di euro

Non sono bastate le 2,5 miliardi di combinazioni giocate dal 9 febbraio, ultimo concorso in cui è stato avvistato il '6', per centrare la sestina esatta del SuperEnalotto: il mega jackpot da 119,5 milioni è il più alto al mondo ed è terzo nella classifica delle possibili vincite del concorso di casa Sisal. Dall'ultima vincita, le giocate sono state superiori a 1,2 miliardi di euro, un vincitore c'è già, è l'Erario che al momento ha già incassato circa 600 milioni di euro.
Da inizio anno la media di giocate giornaliera è di circa 6,6 milioni di euro. In pratica l'Erario, a cui spetta il 49,5% della raccolta, festeggia con oltre 3 milioni di euro al giorno. Una cifra che cresce: a giugno la media giornaliera delle giocate era di circa 5,9 milioni di euro, cresciuta a 6,8 milioni nel mese di luglio, esplosa a 8,3 milioni solo nelle prime tre settimane di agosto.