SERVIZIO CIVILE

Toscana, bando per 2.034 giovani anche stranieri

26 Agosto Ago 2013 1745 26 agosto 2013

Per la chiamata regionale si può presentare domanda fino al 24 settembre. Intanto a Pavia parte il primo servizio civile comunale da 25 posti, in collaborazione con associazioni cittadine

  • ...
2141377599
  • ...

Per la chiamata regionale si può presentare domanda fino al 24 settembre. Intanto a Pavia parte il primo servizio civile comunale da 25 posti, in collaborazione con associazioni cittadine

La cornice è quella del programma regionale toscano per incentivare l'autonomia giovanile Giovani sì, ma la notizia è che fino al 24 settembre 2013 posso presentare domanda per svolgere un anno di servizio civile in Toscana tutti i giovani "dai 18 ai 30 anni (compiuti, ovvero fino al giorno prima del compimento del 31° anno di età), residenti o domiciliati in Toscana per motivi di studio o di lavoro, proprio o di uno dei genitori, e che non abbiano riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitti non colposi". Ammesse anche "le persone diversamente abili residenti in Toscana o domiciliati per motivi di studio o di lavoro, in età compresa tra 18 e 35 anni". Servizio civile per tutti, quindi, stranieri compresi: una possibilità resa tale da sempre più bandi di enti locali ma non ancora dal Scn, Servizio civile nazionale, in attesa di una riforma in materia che enti e rappresentanti dei volontari chiedono da tempo.

L'impegno della Regione Toscana riguarda una copertura economica per ben 2.034 posti (qui il link alla pagina ufficiale del bando), suddivisi in quattro macroaree: area 'generale' da 1.673 posti, 'amministrazione della giustizia' da 199 posti, 'immigrazione' da 50 posti e 'Carta sanitaria elettronica' da 112 posti. L'assegno è lo stesso del Scn, Servizio civile nazionale, ovvero 433,80 euro mensili, e la domanda può essere effettuata per un unico progetto.

Non solo servizio regionale, comunque: come riporta il blog del tavolo ecclesiale per il servizio civile, Esseciblog, in attesa del bando nazionale (che dovrebbe vedere la luce a settembre a distanza di oltre un anno dal precedente) il Comune di Pavia ha emanato nei giorni scorsi un proprio bando sperimentale di servizio civile da 25 posti, ideato in collaborazione con diverse realtà del non profit locale. Le candidature, da inoltrare entro il 10 settembre 2013, sono riservate a giovani "dai 20 ai 30 anni, residenti o domiciliate a Pavia se studenti, in possesso di idoneità fisica, e che non abbiano riportato condanne penali o abbiano in corso procedimenti penali a proprio carico". La durata del servizio varia dai 9 ai 12 mesi,a seconda dei progetti, con frequenza settimanale di almeno 20 ore el'indennità di servizio di 250 euro mensili.