MILANO

Reatech Italia: oggi si parla di sicurezza stradale

11 Ottobre Ott 2013 1324 11 ottobre 2013

Dopo il grande successo di pubblico di ieri, giorno di apertura, Reatech Italia continua anche oggi con incontri e appuntamenti. Fra questi il convegno "Ritrovarsi improvvisamente disabili. Il problema della sicurezza stradale come emergenza globale" che prosegue per tutta la giornata

  • ...
Reatech2013
  • ...

Dopo il grande successo di pubblico di ieri, giorno di apertura, Reatech Italia continua anche oggi con incontri e appuntamenti. Fra questi il convegno "Ritrovarsi improvvisamente disabili. Il problema della sicurezza stradale come emergenza globale" che prosegue per tutta la giornata

Il convegno mette a confronto i maggiori esperti internazionali in tema di sicurezza stradale e di traumi correlati e prevede un momento di coinvolgimento interattivo con le scuole.

L'evento è realizzato con il patrocinio di: SICUT Società Italiana di Chirurgia d’Urgenza e del Trauma - ESTES European Society for Trauma and Emergency Surgery -Regione Lombardia - IATSIC International Association for Trauma Surgery and Intensive Care - Politecnico di Milano - Comune di Milano.

A tenere un filo rosso fra i vari argomenti sono: Nico Cereghini, Giornalista, ex pilota motociclistico, opinionista, autore di libri sulla sicurezza stradale, Federico Cheli, Dipartimento di Meccanica, Politecnico di Milano, Gruppo di Ricerca sulla Dinamica, dei Veicoli, Mauro Zago, Chirurgo, Membro del Direttivo ESTES e del Direttivo SICUT, Policlinico San Pietro, Bergamo. I dettagli del convegno qui.

Oggi a Reatech si parlerà anche di alimentazione e disabilità. L'incontro prende il via alle 14.30 e interverrà Philip James, Presidente, IASO – International Association for the Study of Obesity (Londra), uno dei massimi esperti sull'obesità.

Alcune forme di disabilità sono, infatti, il risultato di una cattiva alimentazione, questo l’argomento che il workshop approfondisce attraverso le testimonianze di primari rappresentanti della comunità medico scientifica italiana e internazionale. Michele Carruba del Centro per lo Studio e la Ricerca sull’Obesità, Dipartimento di Medicina Biotecnologica e Translazionale, Università degli Studi di Milano, sarà il moderatore. I dettagli del convegno.


Reatech Italia prosegue anche domani, sabato 12 ottobre. Torna lo sport a essere protagonista. Fra gli incontri quello con Cody McCasland, un bambino di 12 anni, biamputato pochi mesi dopo la nascita avvenuta prematura, che oggi è uno dei motivatori dei reduci dell'esercito americano.

Sino a sabato è possibile per scuole e pubblico provare a praticare gli sport paralimpici, dal canottaggio, alla vela, dalla scherma al tennis, insieme a tecnici e atelti paralimpici.