Bando Carta E 2013

Saranno i clienti UniCredit a stabilire la ripartizione dei fondi tra i vincitori

24 Marzo Mar 2014 1541 24 marzo 2014

Accedendo semplicemernte sul sito della banca i correntisti potranno scegliere chi tra le 7 vincitrici del concorso si aggiudicherà la maggior fetta dei fondi

  • ...
Dscf5686
  • ...

Accedendo semplicemernte sul sito della banca i correntisti potranno scegliere chi tra le 7 vincitrici del concorso si aggiudicherà la maggior fetta dei fondi

Sono sette i progetti vincitori del Bando UniCredit Carta E 2014, realizzato da UniCredit Foundation e finalizzato alla distribuzione di 60.000 euro, a titolo di donazione, a Onlus che abbiano proposto “Strategie di coesione sociale a favore della Terza età”. Il Comitato scientifico del Bando li ha selezionati tra 348 partecipanti, per caratteristiche di innovatività, utilità sociale, sostenibilità.

  • Vedogiovane Coop. Soc., per il progetto “Badante di condominio” – Novara e Borgomanero
  • Fondazione Martinelli, progetto “L'ospizio diffuso: l'altra Baggina”: nuove forme di abitare ed una rete di sostegno a favore degli anziani e dell'intera comunità – Milano
  • Associazione Neuropsiche, progetto “Noi da voi: supporto specialistico a domicilio alla gestione della persona con demenza e alla modifica della casa per una sua migliore autonomia” – Vicenza
  • Auser Firenze, progetto “Abitare Solidale” – Cascina, San Miniato, Castelfranco di Sotto (FI), Santa Croce sull’Arno (PI), Monsummano Terme (PT)
  • Soccorso Clown Coop. Soc., progetto “Azione Anziani” – Roma
  • ANTEAS Cosenza, progetto “Orti solidali” – Cosenza, Rende e Castrolibero
  • Corallo Coop. Soc., progetto “Sweet Home” – Siracusa, Lentini, Carlentini e Francofonte


Ma non è tutto. A fare la differenza saranno i clienti UniCredit. I correntisti infatti, accedendo sul sito (clicca qui), potranno valutare i sette progetti, approfondirne i contenuti cliccando sulle icone e votare il preferito. Sono in palio altri 80.000 euro aggiuntivi, che verranno ripartiti tra le sette proposte. elencati, in misura proporzionale ai risultati del voto.

Votare è semplice: una volta scelto il progetto a cui si vuole dare la preferenza, basta cliccare sul tasto “Vota”, inserire nome, cognome e indirizzo e-mail e cliccare su “Conferma”. Per convalidare il voto si dovrà cliccare sul link che UniCedit invierà all'indirizzo mail indicato in fase di selezione.

Saranno prese in considerazione tutte le preferenze espresse dal giorno 10 marzo 2014 al giorno 22 marzo 2014 incluso.

L’iniziativa è stata realizzata grazie ai contributi raccolti con UniCreditCard Classic E, la carta di credito che, senza alcun costo aggiuntivo per il titolare, raccoglie il 2 per mille di ogni spesa effettuata alimentando un fondo destinato a iniziative e progetti di solidarietà e supporto a favore di persone in difficoltà.