governo

Governo Renzi, ecco le deleghe con sorpresa

9 Aprile Apr 2014 0033 08 aprile 2014

Dal Consiglio dei Ministri di oggi sono uscite le deleghe. Famiglia, servizio civile, integrazione vanno a Poletti. Adozioni, droga e protezione civile restano al premier in persona

  • ...
Matteo Renzi 1
  • ...

Dal Consiglio dei Ministri di oggi sono uscite le deleghe. Famiglia, servizio civile, integrazione vanno a Poletti. Adozioni, droga e protezione civile restano al premier in persona

Matteo Renzi durante il Consiglio dei Ministri di oggi ha conferito le deleghe di funzione. Al Ministro del Lavoro e delle Politiche sociali, Giuliano Poletti, sono state conferite le deleghe a Politiche giovanili, Servizio civile nazionale, Integrazione, Politiche per Famiglia. 
Al Ministro per le Politiche Agricole, Alimentari e Forestali Maurizio Martina, la delega ad Expo 2015.

Il sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio Graziano Delrio, ha la delega alle Politiche di Coesione Territoriale e allo Sport; il sottosegretario Sandro Gozi alle Politiche Europee e al coordinamento, con il Ministro degli Affari Esteri, Federica Mogherini, delle attività inerenti il Semestre di presidenza Italiana del Consiglio dell’Unione Europea. Al sottosegretario Luca Lotti vanno la delega all’Informazione e Comunicazione del Governo, all’Editoria, alla Pianificazione, preparazione e organizzazione degli interventi connessi alle Commemorazioni del Centenario della Prima Guerra Mondiale, a Promozione e svolgimento di iniziative per le Celebrazioni del 70° anniversario della Resistenza e della Guerra di Liberazione.

Matteo Renzi ha tenuto per sé le funzioni in materia di Pari Opportunità, Politiche Antidroga, Protezione Civile, Programmazione della politica economica e Cipe e - mai visto prima - la Commissione Adozioni Internazionali.