2 Giugno

800 ragazzi in servizio civile a Montecitorio

1 Giugno Giu 2015 0000 31 maggio 2015

In occasione della Festa della Repubblica una delegazione di ragazzi in Scn saranno accolti alla Camera dalla presidente Boldrini, dal ministro Poletti e da altri esponenti del Governo.

  • ...
Servizio Civile
  • ...

In occasione della Festa della Repubblica una delegazione di ragazzi in Scn saranno accolti alla Camera dalla presidente Boldrini, dal ministro Poletti e da altri esponenti del Governo.

Quale occasione migliore delle celebrazioni per la Festa della Repubblica per portare una folta rappresentanza di giovani volontari in Servizio Civile nel cuore delle istituzioni. E così martedì 2 giugno la Camera dei Deputati si aprirà ai giovani in Scn. In questa occasione, alle ore 17, la rappresenza dei volontari in servizio civile incontreranno la presidente Laura Boldrini e il ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali Giuliano Poletti e altri esponenti del Governo.

In una nota, il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale sottolinea come quella del prossimo 2 giugno sarà «Una giornata dal valore simbolico e storico che vedrà protagonisti i giovani chiamati a servire il Paese “in abiti civili” e che permetterà un significativo scambio di esperienze fra coloro che si sono impegnati volontariamente nella difesa non armata della Patria e a promuovere i valori fondativi della Repubblica».

L’incontro sarà anche l’occasione per trarre un bilancio sulle azioni intraprese e per delineare le prospettive future per il consolidamento del Servizio Civile come momento di formazione dei giovani, anche alla luce della riforma in discussione in Parlamento, per giungere ad un "Servizio Civile Universale".

In occasione dell’incontro, inoltre, alla presenza di circa 800 giovani, di rappresentanti istituzionali, parlamentari, esponenti degli Enti di Servizio Civile accreditati, rappresentanti dello Stato Maggiore delle Forze Armate insieme a una delegazione dei volontari militari in ferma prefissata e di rappresentanti del Servizio Volontario Europeo, saranno presentate alcune significative testimonianze sull’esperienza nel Servizio Civile in Italia e all’estero.
Prima dell’incontro sarà consegnata ai ragazzi e alle ragazze presenti una copia della Costituzione.

La presidente Boldrini aprirà l’incontro, dopo di lei interverranno il ministro Giuliano Poletti, il Sottosegretario di Stato Luigi Bobba e il presidente della Consulta Nazionale del Servizio Civile Giovanni Bastianini.
Hanno assicurato la loro presenza Pietro Grasso, presidente del Senato, Claudio De Vincenti, Sottosegretario di Stato della Presidenza del Consiglio dei Ministri e Paolo Aquilanti, Segretario Generale della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Contenuti correlati