Sociale

Garanzia giovani e servizio civile, entro il 27 luglio il primo pagamento a chi è partito a marzo

6 Luglio Lug 2015 1756 06 luglio 2015

Lo comunica il Dipartimento della Gioventù con una nota ufficiale. Negli ultimi tempi c'era fermento tra enti e volontari dato che il termine prefissato era di 90 giorni dall'avvio

  • ...
Giovani
  • ...

Lo comunica il Dipartimento della Gioventù con una nota ufficiale. Negli ultimi tempi c'era fermento tra enti e volontari dato che il termine prefissato era di 90 giorni dall'avvio

"Il primo pagamento degli assegni di servizio civile nazionale, spettanti ai giovani che hanno assunto servizio il 16 marzo 2015, previa verifica della regolarità della documentazione inoltrata e del periodo minimo d’impiego stabilito dal bando di selezione (tre mesi), avverrà entro il 27 luglio 2015". E' questa la parte conclusiva e saliente della comunicazione ufficiale apparsa sul sito del Dipartimento della Gioventù con cui sembra avere fine l'apprensione dei giovani in servizio con l'azione Garanzia giovani. Apprensione derivante dal fatto che erano scaduti da tempo i 90 giorni ufficiali entro cui dovevano essere effettuati i primi pagamenti, come da bando.

Nella stessa nota, il Dipartimento rivolge un sollecito agli operatori degli abilitati al sistema di gestione Futuro, per:

- completare l’inserimento, sul sistema informatico, di tutta la documentazione propedeutica al pagamento dei volontari, con particolare riguardo ai fogli mensili di presenza;
- registrare online, tutte le presenze/assenze dei volontari relative ai mesi di marzo, aprile e maggio 2015;
- digitare l’apposito tasto di conferma e validazione delle presenze mensili, entro mercoledì 8 luglio p.v.

"Ad oggi infatti solo una parte della documentazione richiesta risulta regolarmente acquisita", viene spiegato nella comunicazione. "Dopo l’8 luglio il sistema Futuro rimarrà comunque aperto per consentire agli enti ritardatari l’inoltro per via telematica della documentazione mancante (contratti di servizio civile, moduli Iban, ecc.) relativa ai primi tre mesi di servizio dei giovani, presupposto indispensabile per dare successivamente corso ai pagamenti".

Contenuti correlati