Fundraising

Da Unicoop Firenze 83.000 euro per la pet terapy di Dynamo Camp

30 Luglio Lug 2015 1028 30 luglio 2015

Si è conclusa la campagna “Gli amici della fattoria” che, con la vendita di peluche solidali, ha contribuito a sostenere le attività della fattoria per i bambini ospiti della Fondazione

  • ...
  • ...

Si è conclusa la campagna “Gli amici della fattoria” che, con la vendita di peluche solidali, ha contribuito a sostenere le attività della fattoria per i bambini ospiti della Fondazione

Si è conclusa con un gesto di solidarietà la campagna “Gli amici della fattoria”, campagna educativa per avvicinare le giovani generazioni al mondo animale che gravita intorno ad una fattoria, ideata nell’autunno scorso, da Unicoop Firenze e con protagonisti otto simpatici animaletti di peluche.

La campagna, e in particolare l’acquisto di peluche - il cavallino Ettore, l’asinello Tobia, la mucchina Camilla, Matilde la maialina, il pulcino Nina, il caprone Diego, la pecorella Beatrice e il cagnolino Zeno – (solo per un dato di pura curiosità, il primo posto nell’acquisto dei pelusce è andato all’Asinello Tobia con 141.261 pezzi venduti) ha raccolto fondi per contribuire a sostenere le attività di pet therapy in fattoria per i bambini ospiti di Dynamo Camp.

La raccolta effettuata ha raggiunto la cifra di 83.000 euro. La donazione è stata consegnata da Claudio Vanni, Responsabile Relazioni Esterne, e Francesca Gatteschi, Responsabile Commerciale di Unicoop Firenze a Maria Serena Porcari, Vice Presidente Operativo di Associazione Dynamo Camp Onlus, a Dynamo Camp nell’ambito di una visita insieme a 25 soci delle sezioni di Unicoop.

Dynamo Camp è il primo camp di Terapia Ricreativa, appositamente strutturato per accogliere gratuitamente per periodi di vacanza e svago bambini affetti da patologie gravi o croniche, oltre a programmi concepiti ad hoc per l’intera famiglia e programmi dedicati a fratelli e sorelle sani (Siblings).

Il progetto fattoria a Dynamo Camp è costituito da equitazione, mini-fattoria e da un programma ricreativo-didattico ambientale. In linea con lo scopo della Terapia Ricreativa, che è il cuore di ogni altra attività a Dynamo Camp, anche la fattoria e le attività con gli animali hanno l’obiettivo di svago e divertimento ma anche, e soprattutto, di far riacquisire fiducia in se stessi e nelle proprie capacità, e superare le proprie paure iniziali.

In fattoria, ogni bambino ha la possibilità di sperimentare l’avvicinamento emotivo e fisico con gli animali verso i quali prova maggiore empatia, come pecore, coniglietti, un’asina, caprette, un maiale, e i giochi della mini-fattoria vengono strutturati sia secondo l’età che in base alle esigenze psico-fisiche di ogni bambino. La finalità di ogni gioco è far divertire ma allo stesso tempo di far entrare in relazione i ragazzi, anche i più timorosi o restii, con gli animali. Le attività con gli animali, così come proposte a Dynamo Camp, danno anche la possibilità sia ai più introversi che ai più vivaci di godersi momenti puramente emozionali e sensoriali.

Esiste inoltre uno specifico progetto di terapia ludica con labrador nati al Camp e appositamente addestrati.

L’equitazione, infine, è un momento per riscoprire le proprie capacità ed accrescere l’autostima: rappresenta un momento ludico ma allo stesso un successo emotivo favorito dal rapporto con il cavallo e l’accompagnatore, un adulto che valuta i bisogni che mette in campo il bambino, dal punto di vista delle paure e difficoltà, ma anche le potenzialità, fisiche e psicologiche, garantisce la sicurezza e cerca di accogliere e mettere a suo agio il bambino.

Contenuti correlati