11807412 737917909650465 5801762423950804500 O
Welfare condiviso

Living Lab, 450 giovani al lavoro per la comunità

7 Agosto Ago 2015 1607 07 agosto 2015
  • ...

Il progetto, lanciato dal Consorzio Consolida e sostenuto da Fondazione Cariplo, coinvolge quest’estate centinaia di ragazzi fra i 15 e i 26 anni dei distretti territoriali di Lecco, Merate e Bellano

Si chiama “Living Land: in azione per il benessere locale“ il progetto di cui il Consorzio Consolida è l’ente capofila, che coinvolge i tre ambiti distrettuali di Lecco, Merate, Bellano e si propone, attraverso un piano triennale, di formulare nuove risposte ai bisogni della comunità attraverso la sperimentazione di un rinnovativo sistema di welfare condiviso. Il progetto vede la corale partecipazione di oltre quaranta enti partner e soggetti partecipanti, pubblici e privati, che hanno deciso di collaborare al progetto nell’ottica di creare un modello di comunità partecipata che sia un laboratorio di idee per condividere bisogni, proporre soluzioni e costruire il futuro per la collettività locale. Living Land è il solo progetto lecchese che ha ottenuto il finanziamento del bando di Fondazione Cariplo per la sperimentazione di nuove forme di welfare di comunità.

Nell’ambito di questa iniziativa sono nati i Living Lab, che nell’estate 2015 hanno registrato la partecipazione di numerosi ragazzi provenienti dai tre distretti territoriali di Lecco, Bellano e Merate. Tutti hanno impiegato il proprio tempo a favore della comunità in attività di diverso genere: riqualificazione di spazi pubblici, attività agricole in agriturismi, orti agricoli, musei cittadini e istituti scolastici. I laboratori attivati sin d’ora s’inseriscono all’interno del più ampio triennio di attività e progetti strutturati del progetto Living Land, orientato a fornire un sostegno alle famiglie e giovani nel delicato passaggio dall’adolescenza alla vita adulta.

Concretamente i Living Lab sono luoghi finalizzati all’innovazione del sistema di risposte ai bisogni, in cui si sperimenta una governance partecipata e nuove modalità d’implementazione delle risorse economiche, inoltre la loro caratterizzazione territoriale li rende “vicini” alle comunità locali e alla concretezza dei problemi e dei bisogni delle persone.

L’obiettivo dei Living Lab è quello di fornire ai giovani la capacità di orientarsi nelle scelte della vita e sviluppare potenzialità e competenze utili alla vita adulta.

È infatti alla luce della difficile realtà economica e del mercato del lavoro della Provincia di Lecco, in cui il 30% dei giovani risulta disoccupato e il 14% dei giovani non studia né lavora, che questo progetto si propone di offrire una risposta in grado di raccogliere e soddisfare i bisogni delle famiglie e dei ragazzi, attraverso percorsi innovativi e aperti che si fondano sul principio di presa a carico comunitaria e non individuale delle difficoltà e dei bisogni. È sulla base di questo impegno e progettualità che nel 2015 i Living Lab sono riusciti a coinvolgere oltre 450 ragazzi fra i 15 e i 26 anni in diverse attività: 370 ragazzi in esperienze prelavorative educative, 70 in esperienze di tirocinio individuale e 12 in leva civica.