Infortuniosullavoro
Anmil

Collocamento vittime del lavoro: al via il Progetto FO.QU.S.

10 Settembre Set 2015 1117 10 settembre 2015
  • ...

Finanziato dal Ministero del Lavoro, mira a realizzare un percorso di formazione di 100 ore per favorire il collocamento degli invalidi e promuovere la cultura della prevenzione degli infortuni

Si chiama FO.QU.S. (Formazione, Qualificazione professionale e Sicurezza: sicurezza sul lavoro e banca dati per il potenziamento della mission associativa Anmil e l’inserimento professionale dei soci disabili) il Progetto finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali all’Anmil per diffondere la cultura della prevenzione dei rischi sul posto di lavoro e, allo stesso tempo, favorire l’inserimento professionale degli infortunati sul lavoro.

L’iniziativa mira alla realizzazione di un percorso di formazione di 100 ore, rivolto agli oltre 400.000 associati e agli invalidi del lavoro della rete Anmil, in possesso del diploma di scuola media superiore, affinché gli stessi acquisiscano una qualifica professionale e tutte le competenze necessarie. Infatti, al termine del corso, a ciascun partecipante sarà consegnato un attestato di certificazione, valido ai fini di legge, della qualifica professionale di formatore/docente per la salute e la sicurezza sul lavoro, utile a consentirgli un ampliamento delle possibilità di inserimento occupazionale e/o di integrazione del reddito in un settore che riscontra una forte richiesta di mercato.

Gli interessati, in possesso dei requisiti , che intendono partecipare al corso possono inviare la propria richiesta entro il 15 ottobre all’indirizzo di posta elettronica foqus@anmil.it

Per ulteriori informazioni è possibile contattare i numeri telefonici 06.54196280 oppure 06.54196230.

Il logo del progetto FO.QU.S.

Contenuti correlati