Sos Villaggi dei Bambini

All you need is... bread, arriva il pane del Villaggio Sos

1 Ottobre Ott 2015 1342 01 ottobre 2015

A Vicenza al via la bottega di Pane Quotidiano, la startup della cooperativa Idea Nostra, nata da un'idea del Villaggio Sos di Vicenza per dare un lavoro ai ragazzi più grandi del Villaggio

  • ...
Spencer Platt:Getty Images Pane
  • ...

A Vicenza al via la bottega di Pane Quotidiano, la startup della cooperativa Idea Nostra, nata da un'idea del Villaggio Sos di Vicenza per dare un lavoro ai ragazzi più grandi del Villaggio

Inaugurazione sabato 3 ottobre a Vicenza, per la bottega di Pane Quotidiano in piazza delle Erbe, sotto la Basilica Palladiana. Pane Quotidiano la startup della cooperativa Idea Nostra, nata da un'idea del Villaggio Sos di Vicenza per dare un lavoro ai ragazzi più grandi del Villaggio.

La festa di apertura a cui tutta la cittadinanza è invitata prende il via alle 18,30 - organizzata con il patrocinio del Comune di Vicenza e in collaborazione con la Fondazione Bartolini - si aprirà con un discorso inaugurale e a seguire, alle 19.30, suoneranno i Brothel Creepers, cover band dei Beatles. Per questo motivo, la serata è stata chiamata "All you need is bread", un gioco di parole interpretato nel disegno d'invito da Ale Giorgini.

Durante la serata si potranno assaggiare le diverse varietà di pane bio, a lievitazione naturale, cotte nel forno del Villaggio Sos di Vicenza, accompagnate con sughi e vini di qualità.

Cuore del progetto è la panetteria, dove lavoreranno alcune ragazze del Villaggio Sos, inizialmente supportate da operatori esperti nel settore. Pane Quotidiano proporrà il pane fresco preparato ogni notte nel forno del Villaggio Sos dal fornaio Denis Segalina insieme a sei ragazzi del Villaggio.

La qualità delle materie prime e del prodotto finale contraddistingue questa nuova filiera produttiva: le farine, da agricoltura biologica, sono macinate a pietra in un mulino della provincia; la lievitazione è fatta con sola pasta madre, per rendere il pane più digeribile e conservabile più a lungo; la scelta dei cereali è fatta sulla base di una ricerca che predilige le antiche varietà e le farine integrali, con un migliore apporto nutrizionale. Oltre al pane, ogni notte si sfornano anche dolci, cracker e cornetti che saranno disponibili nella bottega di Pane Quotidiano per colazioni o merende sane e gustose.

Accanto alla panetteria ci sarà un bar, gestito sempre dalle ragazze del Villaggio accompagnate da operatori esperti. Artigianalità e genuinità sono le parole chiave di questo spazio, che offrirà i prodotti delle aziende agricole del territorio. Dal miele al formaggio, è stata fatta in questi mesi una ricerca precisa e un lavoro di relazione con le piccole aziende vicentine, per poter arrivare a una proposta ancora inedita per le piazze del centro.

Da lunedì 5 ottobre il bar - come la panetteria - sarà aperto la mattina dalle 8 per le colazioni, fino alle 14 , per pause pranzo che vedranno il pane del Villaggio Sos accompagnato alle eccellenze gastronomiche del territorio. Nel pomeriggio, Pane Quotidiano aprirà dalle ore 18 alle 21, per aperitivi originali con un richiamo alla tradizione, come l'intramontabile ombra di vino accompagnata da pane e salumi o formaggi.

Pane Quotidiano intende anche lavorare nei prossimi mesi in sinergia alle altre realtà vicine, alle istituzioni e alle iniziative già in corso, per la valorizzazione di Piazza delle Erbe, proponendo degustazioni e incontri culturali in bottega e in piazza.

In apertura foto di Spencer Platt/Getty Images

Contenuti correlati