Fondazione Ant

3mila giornate di cure domiciliari con un sms

25 Gennaio Gen 2016 1620 25 gennaio 2016

Nuova campagna di raccolta fondi attiva fino al 6 febbraio per sostenere il più grande ospedale gratuito a domicilio in Italia al numero 45507

  • ...
Sms Solidale ANT 45507
  • ...

Nuova campagna di raccolta fondi attiva fino al 6 febbraio per sostenere il più grande ospedale gratuito a domicilio in Italia al numero 45507

Obiettivo: 3mila giornate di assistenza medica domiciliare ai malati di tumore. È questa la finalità della raccolta fondi promossa da Fondazione Ant Italia, attiva fino al 6 febbraio con il numero solidale 45507.

Niente corsie di ospedale, ma il salotto di casa e un’assistenza medico-sanitaria di livello specialistico – completamente gratuita – che arriva direttamente a domicilio e non trascura alcun aspetto della vita quotidiana di chi è malato e di quanti gli stanno accanto. Questa è Fondazione Ant che, nata nel 1978 per iniziativa dell’oncologo Franco Pannuti, è il più grande ospedale gratuito a domicilio d’Italia e offre assistenza specialistica ai malati di tumori oltre a organizzare attività di prevenzione oncologica, sempre gratuita per chi ne usufruisce.

Da quando è in attività, Ant ha portato nelle case di oltre 110mila malati di tumore in Italia un’assistenza socio-sanitaria a 360 gradi. Ogni giorno 4mila persone sono assistite a domicilio in 9 regioni italiane da 20 équipe di medici, infermieri e psicologi che lavorano per Ant. Ogni anno sono oltre 10mila gli assisti: le loro storie testimoniano che potersi curare a casa, immersi tra i propri affetti e le proprie cose, significa tornare per quanto possibile alla normalità.

Fino al 6 febbraio quindi è possibile aiutare Ant a offrire 3mila giornate gratuite di assistenza medica domiciliare ai malati di tumore donando 2 euro con un sms al 45507 da cellulari Tim, Vodafone, Wind, 3, PosteMobile e CoopVoce, 2 euro da rete fissa Vodafone e TWT e 2 o 5 euro da rete fissa Tim, Infostrada e Fastweb.

Inoltre, dal 25 al 31 gennaio grazie al sostegno del Segretariato Sociale Ant è nei palinsesti televisivi Rai.

Contenuti correlati