Amici animali

Raccolta alimentare: nasce in Brianza il "Banco" per Fido

27 Aprile Apr 2016 1114 27 aprile 2016

È partito da due mesi il “Banco AlimentAnimali” dell’Enpa di Monza e Brianza, iniziativa che mira a raccogliere cibo in alcune importanti catene di negozi di prodotti per animali. Obiettivo, sostenere i gatti delle colonie feline presenti sul territorio.

  • ...
Enpa
  • ...

È partito da due mesi il “Banco AlimentAnimali” dell’Enpa di Monza e Brianza, iniziativa che mira a raccogliere cibo in alcune importanti catene di negozi di prodotti per animali. Obiettivo, sostenere i gatti delle colonie feline presenti sul territorio.

Ha esordito a Trezzo sull’Adda lo scorso 12 marzo, e prosegue con due appuntamenti mensili e in grande successo il nuovo progetto “Banco AlimentAnimali” dell’ENPA di Monza e Brianza. L’iniziativa, in collaborazione con alcune importanti catene di negozi di prodotti per animali, mira a raccogliere cibo soprattutto per i gatti delle colonie feline presenti sul territorio.

L'attività dei volontari è del tutto simile a quella che normalmente di svolge a favore degli indigenti umani: indicazioni e consigli ai clienti che volessero acquistare del cibo per gatti da consegnare loro direttamente. Oltre a scatole per i gatti adulti, l'Enpa segnala di aver bisogno anche di pappe specifiche per i gattini che a breve cominceranno a bussare alla porta del nuovo canile-gattile di Via San Damiano a Monza. «Organizzare la raccolta proprio in un punto di vendita di prodotti per animali, con ampi reparti riservati ai gattini, significa avere maggiori opportunità di ricevere i preziosi alimenti per i cuccioli, essenziali per la loro crescita, non solo fisica ma anche neurologica », si legge sul sito dell'associazione. Presso i negozi verrà allestito un tavolo ENPA con materiale informativo e fotografico sui gatti accuditi da ENPA di Monza e Brianza, comprese naturalmente le colonie feline. Sarà inoltre possibile iscriversi all’associazione o fare un’offerta. I banchi alimentari verranno organizzati a intervalli regolari durante tutto l’anno presso i punti vendita che aderiscono all’iniziativa, rigorosamente negozi che non vendono animali.

Contenuti correlati