Orchestra Accademia, Foto Di Andrea Angeli
Fondazione Rava

L'orchestra suona per i bambini di Haiti

29 Settembre Set 2016 1716 29 settembre 2016
  • ...

Domenica due ottobre alla Scala di Milano il Maestro Christoph Eschenbach dirigerà l’Orchestra dell’Accademia del Teatro per il tradizionale appuntamento di raccolta fondi della Fondazione Francesca Rava – NPH Italia Onlus. Tutto il ricavato della vendita dei biglietti sarà destinato al progetto di chirurgia pediatrica dell’Ospedale Saint Damien che la Fondazione gestisce ad Haiti

«Io penso che la musica sia il miglior mezzo al mondo per aiutare gli altri». Parola del Maestro Christoph Eschenbach che sabato sera dirigerà l’Orchestra dell’Accademia del Teatro alla Scala per il tradizionale appuntamento di raccolta fondi della Fondazione Francesca Rava – NPH Italia Onlus.

Beethoven e Brahms rivivranno negli strumenti di oltre 70 giovani orchestrali guidati dalle mani del Maestro tedesco. Eschenbach – e questo c’era da aspettarselo – gesticola mentre si entusiasma e dice: «È magnifica l’idea che siano giovani musicisti ad aiutare bambini e ragazzi».

Sì perché tutto il ricavato dei biglietti sarà destinato al progetto di chirurgia pediatrica dell’Ospedale Saint Damien che la Fondazione gestisce ad Haiti. «Questo», spiega Mariavittoria Rava presidente della Fondazione, «sarà possibile anche grazie al sostegno di Intesa Sanpaolo, Rolex e il contributo di Pirelli».

«L’ospedale N.P.H. Saint Damien», continua Mariavittoria Rava, «è l’unico ospedale pediatrico dell’isola: e non dico questo con vanto, ma con disperazione». Haiti, appena un ora di volo da Miami, dieci milioni di abitanti ma anche un luogo ogni ora due bambini muoiono per malnutrizione e malattie curabili, e uno su due non va a scuola.

Mancano le infrastrutture e allo stesso modo personale formato. L’ospedale assiste 80mila bambini l’anno e 4mila mamme con i loro neonati. Non è un caso che sia proprio il Maestro Eschenbach a condurre con la sua musica la campagna di raccolta fondi: richiesto come direttore ospite dalle migliori orchestre e teatri d’opera del mondo – da Vienna a New York, da Amsterdam a Shanghai – il Maestro sottolinea l’importanza di formare talentuosi e giovani musicisti così come, in partnership con la Società Italiana di Chirurgia Pediatrica, la Fondazione sta inviando ad Haiti chirurghi italiani volontari per triplicare il numeri dei bambini operati ogni anno e formarne di nuovi garantendogli l’opportunità di dotarli di un nuovo Know-how. «Oggi ad Haiti ci sono solo tre chirurghi pediatrici», conclude Mariavittoria Rava, «troppo pochi per un luogo che ha così bisogno d’aiuto».

Per informazioni e prenotazioni biglietti: 02 54122917 www.nph-italia.org, eventi@nph-italia.org

Foto di Andrea Angeli e Luca Piva

Contenuti correlati

Eventi correlati