Auchan
Fondazione l’Albero della Vita

Come aiutare le donne che vivono in povertà

23 Marzo Mar 2017 1142 23 marzo 2017
  • ...

Al via una raccolta fondi realizzata attraverso la vendita di un prodotto solidale in tutti i 1.500 punti vendita Auchan, Simply e Lillapois dislocati sul territorio nazionale

L’Albero della Vita potrà contare su diversi partner per promuovere le sue attività a tutela della donna che vivono in condizioni di povertà assoluta in Italia: il gruppo Auchan Retail Italia ha scelto di sostenere, negli ipermercati Auchan, nei supermercati Simply e nei drugstore Lillapois, le iniziative dell’organizzazione a favore della campagna #iodonofiducia al femminile.

Si partiti il 21 marzo con una raccolta fondi realizzata attraverso la vendita di un prodotto solidale in tutti i 1.500 punti vendita Auchan, Simply e Lillapois dislocati sul territorio nazionale. A supporto della raccolta, sabato 25 marzo i referenti de L’Albero della Vita saranno presenti in tutti gli ipermercati Auchan, per far conoscere i progetti a favore delle donne dell’associazione e le motivazioni valoriali della collaborazione con le tre insegne della grande distribuzione.

Secondo gli ultimi dati Istat, infatti, in Italia 2 milioni 277 mila donne vivono in povertà assoluta. Nel Centro Italia la povertà relativa si aggrava in particolare tra le famiglie con due figli e il dato di povertà minorile è tornato a crescere nell’ultimo anno (17,1%** vs. 13,4% nel 2014). In questo contesto preoccupante un ruolo determinate è rivestito dalla donna/mamma possibile motore di un cambiamento sociale.

“Nella maggior parte dei nostri interventi di Varcare la Soglia, il nostro programma di contrasto alla povertà, ci rivolgiamo alle donne” dichiara Ivano Abruzzi presidente di Fondazione L’Albero della Vita. “La donna è la persona più attiva all’interno della famiglia in un percorso di uscita dalla situazione di povertà. Avere accanto a noi partner aziendali così importanti ci permette di diffondere il nostro messaggio con una grande capillarità su tutto il territorio nazionale e con modalità molto differenti. L’unione tra mondo profit e non profit in molte situazioni si è rivelata la chiave di svolta per contrastare e dare una risposta a molte tematiche sociali urgenti. Siamo certi che con il supporto della capillare rete vendita Auchan, Simply e Lillapois potremo essere più incisivi nella nostra “lotta” contro la povertà delle donne in Italia, proseguendo con un approccio differente da quello assistenzialistico”.

Una partnership importante quella con Auchan Retail Italia, che proseguirà nel corso dell’anno con un calendario ricco di appuntamenti, momenti di sensibilizzazione e di coinvolgimento con un duplice obiettivo: di portare a una conoscenza sempre più ampia uno dei problemi sociali che sta diventando una vera urgenza nel nostro Paese e di sostenere la donna, la persona più attiva all’interno della famiglia sul fronte del percorso di uscita dalla situazione di povertà.

La collaborazione culminerà in occasione di due celebrazioni importanti: quella del 17 ottobre, Giornata Mondiale Contro la Povertà e del 25 novembre Giornata Internazionale Contro la Violenza sulle Donne. Per il primo appuntamento Auchan, Simply e Lillapois supporteranno La Fondazione L’Albero della Vita nel lancio della campagna #iodonofiducia 2017 con declinazione al femminile, che consentirà di proseguire l’attività di coinvolgimento del grande pubblico sulla tematica della povertà. Nella seconda giornata, invece, verranno organizzate attività di sensibilizzazione e partecipazione dei clienti nei principali Centri Commerciali Auchan e IperSimply sul territorio nazionale, per coinvolgere i giovani in una campagna di prevenzione sul tema, perché la povertà per le donne è spesso sia causa sia conseguenza di violenza.

“Come attori economici, sentiamo la responsabilità di supportare le fasce più deboli della comunità attraverso progetti concreti nel sociale in collaborazione con le associazioni di volontariato e le istituzioni del territorio” dichiara Carlo Delmenico Direttore Responsabilità Sociale d’Impresa di Auchan, Simply e Lillapois. “La presenza capillare delle nostre insegne a livello nazionale ci consente di coinvolgere e sensibilizzare una larga fascia di cittadini su queste tematiche di grande urgenza e attualità. Sono certo che la vocazione sostenibile delle nostre insegne offrirà ulteriori sviluppi di collaborazione con L’Albero della Vita in molti ambiti: dal possibile inserimento lavorativo delle giovani donne supportate dall’associazione, al volontariato aziendale sui vari progetti italiani, fino al coinvolgimento della Fondazione Auchan per la Gioventù attraverso il gemellaggio degli ipermercati vicini ai centri d’accoglienza del programma Varcare la Soglia”.

Per sottolineare l’aderenza alla mission del programma de L’Albero della Vita e aumentare l’attività di sensibilizzazione su queste tematiche, anche tutti i collaboratori di Auchan, Simply e Lillapois saranno coinvolti in azioni di engagement, che li porteranno ad approcciare la questione povertà in maniera creativa e coinvolgente.