Azzardo JPG
No Slot

Primo Maggio: giovane distrutto dall'azzardo si getta dal balcone

2 Maggio Mag 2017 1028 02 maggio 2017
  • ...

Senza lavoro, preso nella rete dell'azzardo di Stato: giovane si lancia dal balcone nel giorno della festa dei lavorartori. In un messaggio lasciato ai genitori le motivazioni del gesto

Primo maggio di festa e concerti e promesse - sempre meno, oramai - sul lavoro che verrà. Primo maggio di festa ma non per un ventinovenne di San Pietro Vernotico, provincia di Brindisi, che si è lanciato dal balcone di casa. In un messaggio lasciato ai genitori le motivazioni del gesto: senza lavoro, era caduto nella rete dell'azzardo di Stato.

Il giovane si è salvato, nonostante il volo di circa 5 metri. Resta il suo gesto, il gesto di tanti oramai. Un grido forte e disperato. Un grido - ricordando quanto Pasternak scrisse di Makakovskij - «simile ad un Etna, in un pianoro di codardi e di codarde». Qualcuno, nelle istituzioni, saprà ascoltarlo?