Mcl

"Per la famiglia tante parole ma non è mai il momento giusto"

29 Settembre Set 2017 1725 29 settembre 2017

Carlo Costalli, presidente del Movimento cristiano dei lavoratori, commenta la III Conferenza sulla famiglia appena conclusasi

  • ...
Offerta Famiglia Giugno Hotel Bellaria Igea Marina
  • ...

Carlo Costalli, presidente del Movimento cristiano dei lavoratori, commenta la III Conferenza sulla famiglia appena conclusasi

“Strano Paese l’Italia, il cui tessuto sociale è costruito tutto intorno alla famiglia, primo motore e pietra angolare di valori e di educazione; un Paese che però fatica enormemente a passare dalle parole ai fatti e trovare soluzioni che consentano alle famiglie stesse di sopravvivere”, così il Presidente del Movimento Cristiano Lavoratori, Carlo Costalli, commenta la III Conferenza sulla famiglia appena conclusasi con tante parole e un nulla di fatto sul piano concreto.

“E’ un dato che sulle questioni di principio che riguardano il valore e la necessità di sostenere le famiglie italiane con politiche adeguate, sia sul piano sociale che fiscale, siamo tutti d’accordo", ha continuato il leader del MCL.

“Per la famiglia, insomma, non è mai il momento giusto”, ha insistito Costalli. “Rimane adesso un’ultima spiaggia, per questo Governo e per la legislatura intera: la prossima legge di stabilità, che ci dirà l’ultima parola sulle vere intenzioni della politica. Dopo di che sarà campagna elettorale: e li, al momento del voto, c’è da scommetterci, il grande popolo italiano ricorderà tutto. Ma proprio tutto”, ha concluso il Presidente MCL.