Progetto Arca Unità Di Strada Tè
Progetto Arca

Un sms solidale per sostenere l'inverno dei senzatetto

14 Gennaio Gen 2018 0912 14 gennaio 2018
  • ...

Da domenica 14 gennaio al via la campagna con il numero 45543, attivo fino al 3 febbraio. Obiettivo contribuire agli interventi straordinari di operatori e volontari in diverse città italiane per aiutare chi vive in strada a superare i mesi più freddi

Con l’avanzare dell’inverno e la presenza di temperature sempre più rigide Fondazione Progetto Arca, da oltre 20 anni a fianco delle persone senza dimora, potenzia il suo piano di interventi per aiutare quanti vivono in strada. E a guardarli i numeri sono impressionanti: oltre 5.000 pasti caldi e 2mila posti letto offerti ogni giorno nei centri di accoglienza. Per non parlare dei 400 pacchi viveri distribuiti ogni mese alle famiglie in difficoltà.

Le Unità di Strada (presenti 7 giorni su 7 e composte da operatori e volontari) percorrono, a piedi o in macchina, le zone più sensibili delle città per individuare chi è in difficoltà e offrirgli un panino, un tè caldo, una coperta e l’opportunità di essere accompagnato in un centro di accoglienza.

Sono i numeri di questo inverno di Progetto Arca in diverse città di tutta Italia (Milano, Roma, Napoli, Torino, Lecco, Varese, Brescia, Pavia e Ragusa), per aiutare chi vive in stato di grave indigenza a superare i mesi più freddi dell’anno. D non è un caso che da oggi Progetto Arca proponga anche un altro numero: il 45543 per far sì che sempre più senza dimora possano essere aiutati. «D’inverno, per strada, i nostri operatori e volontari sono presenti ogni giorno e ogni notte per dare un aiuto concreto a chi si trova in difficoltà» racconta Alberto Sinigallia, presidente di Fondazione Progetto Arca. «Questo non significa solamente offrire un riparo dal freddo e garantire un pasto caldo, vuol dire soprattutto iniziare una relazione di fiducia con persone che vivono emarginate e che ora hanno bisogno di essere accompagnate nel loro percorso di reinserimento nella comunità».

Sono diversi i modi per aiutare l'azione di operatori e volontari che ogni giorno e ogni notte girano per le strade per incontrare quanti vivono all'addiaccio, ma anche per sostenere l'accoglienza di chi si lascia accomapagnare nei centri, dal 14 gennaio al 3 febbraio è possibile sostenere gli interventi straordinari di Progetto Arca grazie alla campagna con numero solidale 45543. si potranno donare 2 euro da cellulare personale Wind Tre, Tim, Vodafone, PosteMobile, Coop Voce, Tiscali; il valore della donazione sarà di 5 euro per ogni chiamata da rete fissa Vodafone, TWT, Convergenze, PosteMobile e di 5 o 10 euro per ciascuna chiamata da rete fissa Tim, Wind Tre, Fastweb e Tiscali

Contenuti correlati