F06a9e 21A61271e459460a87e38dfb7a4ca160~Mv2
Giovani

Iccrea continua a investire nei diplomatici del futuro

5 Febbraio Feb 2018 1137 05 febbraio 2018
  • ...

Il Gruppo bancario ha confermato per il secondo anno consecutivo la partecipazione al progetto IMUN - Italian Model United Nations dando a 100 ragazzi delle scuole medie superiori la possibilità di iscriversi e competere

Il Gruppo bancario Iccrea con il 2018 ha confermato per il secondo anno consecutivo la sua partecipazione al progetto IMUN. IMUN (Italian Model United Nations) rappresenta la più grande simulazione di processi diplomatici organizzata in Italia, dedicata agli studenti dei diversi gradi della scuola, dalle medie inferiori all'università.

Il Gruppo bancario Iccrea, grazie alla collaborazione con l'Associazione United Network, (unico ente italiano organizzatore ad aver sottoscritto un protocollo d'intesa con il Ministero dell'Istruzione), ha offerto a 100 figli dei dipendenti iscritti alle scuole medie superiori la possibilità di partecipare all'iniziativa, sostenendone i costi di iscrizione e finanziando interamente tre borse di studio ai tre studenti più meritevoli che si sono distinti durante le simulazioni.

I Best Delegates che si sono contraddistinti e voleranno a New York per partecipare ai lavori di GCMUN (Global Citizens Model United Nations) sono: Laura Maria Mancarella, Alessandro Ceschel e Federico Maselli. La cerimonia di premiazione si è tenuta lo scorso 26 gennaio presso il Parlamentino nella sede del Gruppo Iccrea di Roma.

«La riconferma di partecipazione all'IMUN è la testimonianza dell'importanza delle relazioni internazionali per il Gruppo Iccrea», ha detto Marco Vernieri, responsabile Risorse Umane del Gruppo, «e siamo orgogliosi di contribuire alla formazione dei figli dei dipendenti del Gruppo offrendo loro opportunità uniche nel panorama internazionale ed in contesti ambiziosi come quelli legati al progetto GCMUN».

Contenuti correlati