Aviva Community Fund
Bandi

Da Aviva Community Fund 89.000 euro per le associazioni

15 Maggio Mag 2018 1503 15 maggio 2018
  • ...

Dieci donazioni fino a 15.000 euro per i progetti che si sono distinti nelle categorie salute, anziani e occupazione. I 21 finalisti sono stati selezionati tra oltre 500 progetti candidati

Impatto sul territorio, fattibilità di realizzazione e capacità del progetto di risolvere un problema sentito dalla comunità: sono questi i criteri utilizzati per decretare i 10 vincitori della terza edizione dell’Aviva Community Fund, fondo benefico a favore delle organizzazioni non profit attive nelle comunità locali. L’iniziativa di Aviva, assicurazione tra i leader in Europa, ha visto oltre 500 progetti candidati e un totale di 89.000 euro stanziati per le associazioni vincitrici.

Dopo una fase di votazione online che ha decretato i 21 finalisti e raccolto oltre 1 milione di voti, una giuria composta da membri di Aviva, giornalisti ed esperti del terzo settore, ha decretato i progetti assegnatari dei finanziamenti. Le dieci associazioni premiate con donazioni di 15.000, 8.000 e 5.000 euro operano nel settore della salute, degli anziani e dell’occupazione e sono distribuite su tutto il territorio italiano con progetti che rispondono alle specifiche esigenze delle comunità di Agrigento, Cosenza, Empoli, Firenze, Macerata, Palermo, Pesaro, Torino, Verona e Vicenza. Le idee presentate prevedono diverse attività: dall’inclusione di ragazzi e adulti con disabilità, al reinserimento lavorativo per donne vittime di violenza, al sostegno degli anziani.

«Aviva Community Fund è un’iniziativa importante per Aviva e per tutta la comunità poiché riesce a dar voce a piccole organizzazioni ben radicate sul territorio italiano», spiega Arianna Destro, Chief Customer Officer di Aviva in Italia, «Giunti alla terza edizione, siamo molto orgogliosi di essere riusciti fino ad ora a donare oltre 300.000 euro e realizzare insieme alle organizzazioni vincitrici più di 40 progetti benefici sul territorio italiano. L’entusiasmo che dimostrano ogni anno le associazioni conferma che questa iniziativa risponde a esigenze particolarmente sentite dal territorio. Questi progetti, infatti, nella loro semplicità riescono ad aiutare persone in difficoltà a sentirsi più protette, sostenute, ascoltate. Questa è la nostra più grande soddisfazione».

Anche quest’anno l’iniziativa è riuscita ad ottenere la Medaglia del Presidente della Repubblica, un grande riconoscimento che rientra nelle “adesioni presidenziali", atti a piena discrezionalità del Capo dello Stato che esprimono l’ideale partecipazione del Presidente della Repubblica a iniziative ritenute particolarmente meritevoli.

Di seguito l’elenco dei vincitori e dei relativi progetti:

Categoria “Sostegno alla salute”:

  • Ass. centro come noi SERGIM (Torino) “Il benessere dell’altro fa bene a tutti” - 15.000€
  • Astro onlus (Empoli) “L’estetica oncologica in ospedale” - 8.000€
  • Gli altri siamo noi (Cosenza) “Più spazio per noi, più spazio per vivere” - 5.000€

Categoria “Al fianco degli anziani”:

  • AUSER volontariato Abitare Solidale (Firenze) “Indovina chi vive con me” - 15.000€
  • Confraternita di Misericordia (Agrigento) “Nonni felici” - 8.000€
  • Nonnomino ONLUS (Pesaro) “Quale meta alla mia età”- 5.000€
  • Parco uditore (Palermo) “I nonni del parco”- 5.000€

Categoria “Occupazione”:

  • Il Faro cooperativa sociale (Macerata) “Punto e a capo” - 15.000€
  • Diversamente in danza (Verona) “Opificio delle opportunità” - 8.000€
  • Ass. il Pomdoro onlus (Vicenza) – “Un forno a legna per un buon pane quotidiano” - 5.000€

Tutte le informazioni sui progetti vincitori sono disponibili al sito.

Contenuti correlati