Casa Grande Cairoli Lampedusa Solo In Cartolina
iniziative

"Solo in cartolina": 10mila post-card per Salvini

3 Agosto Ago 2018 1347 03 agosto 2018
  • ...

Al via il contest che invita a votare le cartoline più belle che saranno inviate al ministro degli Interni. Alla campagna di denuncia contro le morti in mare, lanciata da un gruppo di giovani creativi italiani per raccontare ciò che succede al largo delle nostre coste e sostenere chi ogni giorno salva le vite dei migranti, hanno aderito creativi e gente comune. 300 le cartoline tra cui scegliere

Saluti e abbracci dal mare. Tornano le cartoline. Ma non sono le classiche ormai desuete da inviare a vecchie zie o nonni non ancora tecnologici. Stiamo parlando di 10mila saluti e abbracci dalle località di mare italiane che stanno per essere recapitate al ministro degli Interni Matteo Salvini. “Solo in cartolina”, infatti, è la campagna di denuncia contro le morti in mare lanciata da un gruppo di giovani creativi italiani per raccontare ciò che succede al largo delle nostre coste e sostenere chi ogni giorno salva le vite dei migranti.

Dal lancio della call for creative fighters sono circa 300 le cartoline, di ogni genere e tipo, arrivate nella cassetta di posta di Solo in cartolina: fotografiche, illustrate, anni ’90, a largo o a riva, con baci e abbracci, saluti e auguri di buone vacanze. La tradizionale corrispondenza estiva diventa uno strumento di denuncia: una spiaggia, ombrelloni pastello e una distesa di mare cristallino ma nello sfondo un gommone sgonfiato e 60 persone in mare che ci impediscono di salvare. Manchi solo tu! In una cornicetta a forma di cuore.


Alcune della cartoline del contest

«Lunedì partirà il Contest Vista Mare, aperto fino al 15 agosto, per selezionare le 10 cartoline che saranno poi stampate in 1.000 copie ciascuna, per un totale di 10mila missive da recapitare in Piazza del Viminale 1 Roma con destinatario unico il ministro dell’Interno. Chiunque può partecipare, la votazione è libera e senza registrazione, sul sito internet www.soloincartolina.it», ricorda Nicole Romanelli, ideatrice insieme a Michela Locati, Pietro Gregorini e Verdiana Festa della campagna.

Tra i sostenitori non solo creative fighters come illustratori, designer, artisti e fumettisti, ma anche semplici cittadini che hanno voluto esprimere il loro sostegno alle ong che prestano soccorso in mare, hanno partecipato realizzando e condividendo cartoline.

Tra i creativi che hanno aderito alla campagna si segnalano – tra gli altri – Paolo Iabichino, Chief Creative Officer di Ogilvy & Mather, Sergio Gerasi, fumettista e musicista con “Saluti da Salvinia!”, e il cantautore Colapesce inviando una storie inedita in cartolina.

Contenuti correlati