MI 2017 10 01 LZDB Arca
Progetto Arca

AAA Cercansi volontari per la Zuppa della Bontà

22 Agosto Ago 2018 1638 22 agosto 2018
  • ...

A metà ottobre la fondazione torna nelle piazze italiane con l'obiettivo di raccogliere fondi a favore delle persone senza dimora. Lo scorso anno grazie alle 22mila confezioni distribuite si sono potuti servire oltre 46mila pasti caldi alle persone accolte. L'obiettivo dell'edizione 2018 è di distribuire 30mila zuppe garzie a 500 volontari

Mancano quasi due mesi alla quarta edizione della Zuppa della Bontà, la manifestazione di piazza ideata da Progetto Arca per sostenere i propri progetti a favore delle persone senza dimora e in grave stato di indigenza. L’appuntamento nelle piazze italiane è infatti in programma sabato 13 e domenica 14 ottobre. La macchina organizzativa però è già in campo per cercare nuovi volontari. Lo scorso anno sono state distribuite 22mila confezioni di zuppa e coni fondi raccolti Arca ha potuto distribuire oltre 46mila pasti caldi alle persone accolte nelle strutture di accoglienza.

Un risultato raggiunto nel 2017 grazie alla presenza di oltre 400 volontari che sono scesi nelle piazze con le zuppe prodotte dall’azienda Pedon (minestrone alla veneta, zuppa d’orzo e minestrone alla montanara). Nelle città di Milano, Torino, Bologna, Roma e Napoli c’è ancora bisogno di volontari e, sottolineano da Progetto Arca, il coinvolgimento chiesto è flessibile: da poche ore alla giornata intera a seconda della disponibilità di ciascuno.

Qui e in apertura momenti dell'edizione 2017 a Milano

L’obiettivo dell'edizione 2018 della Zuppa della Bontà è superare i numeri dello scorso anno riuscendo a distribuire 30mila confezioni così da garantire sempre più il sostegno alimentare alle persone senza dimora soprattutto nei mesi invernali. Per raggiungere questo grande obiettivo si punta al coinvolgimento di almeno 500 volontari che gestiranno un centinaio di banchetti in tutta Italia.
Solo nell’ultimo anno Progetto Arca ha distribuito quasi 2,5 milioni di pasti e assistito oltre 31.800 persone in difficoltà.

Chiunque volesse dare fin da ora la sua disponibilità o chiedere informazioni può scrivere a volontariatodipiazza@progettoarca.org .
Per conoscere le piazze in cui saranno organizzati i banchetti è attivo anche il sito ad hoc lazuppadellabonta.it

Contenuti correlati