Ministero del Lavoro

Governo, delega sul Terzo settore al sottosegretario Durigon

22 Agosto Ago 2018 1445 22 agosto 2018

Originario di Latina, eletto nelle liste della Lega è stato vicesegretario generale dell'Unione Generale del Lavoro (UGL), prima di diventare nel gennaio 2018 responsabile del dipartimento lavoro del partito di Salvini. Immigrazione e lotta alla povertà sono invece state assegnate al sottosegretario 5 Stelle Claudio Cominardi

  • ...
Durigon - Conte ag. Sintesi
  • ...

Originario di Latina, eletto nelle liste della Lega è stato vicesegretario generale dell'Unione Generale del Lavoro (UGL), prima di diventare nel gennaio 2018 responsabile del dipartimento lavoro del partito di Salvini. Immigrazione e lotta alla povertà sono invece state assegnate al sottosegretario 5 Stelle Claudio Cominardi

È stata pubblicata in Gazzetta ufficiale l'assegnazione della delega al Terzo settore che va al responsabile Lavoro della Lega, il deputato Claudio Durigon: « Nel rispetto di quanto previsto al successivo art. 2, sono delegate al Sottosegretario di Stato on. Claudio Durigon (nella foto con il premier Giuseppe Conte durante il giuramento) le funzioni di indirizzo politico-amministrativo concernenti le competenze istituzionali relative:

  1. alla Direzione generale dei rapporti di lavoro e delle relazioni industriali (art. 6 del decreto del Presidente della Repubblica n. 57 del 2017) ad eccezione delle attivita' di promozione in favore delle pari opportunita';
  2. alla Direzione generale per le politiche previdenziali e assicurative (art. 8 del decreto del Presidente della Repubblica n. 57 del 2017), con esclusivo riferimento all'ordinamento pensionistico obbligatorio pubblico e privato e disciplina dei procedimenti inerenti la concessione dei benefici previdenziali per esposizione ad amianto, alla vigilanza sull'Istituto nazionale per l'assicurazione contro gli infortuni sul lavoro (INAIL), sugli enti di previdenza di cui al decreto legislativo 10 febbraio 1996, n. 103 e al decreto legislativo 30 giugno 1994, n. 509, nonche' sugli istituti di patronato e assistenza sociale;
  3. alla Direzione generale del terzo settore e della responsabilita' sociale delle imprese (art. 11 del decreto del Presidente della Repubblica n. 57 del 2017).

Il ministro Lugi di Maio ha invece assegnato la responsabilità su Immigrazione e lotta alla povertà al sottosegretario 5 Stelle bresciano Claudio Cominardi

Ricordiamo infine che lo scorso luglio il ministro degli esteri Moavero Milanesi ha assegnato la delega alla cooperazione internazionale alla deputata grillina Emanuela Del Re. Qui un'intervista rilasciata a Vita nel giugno del 2006

Contenuti correlati