Broccoli Cooking Dinner Pexels
Scuola

2018, l'anno delle mense scolastiche bio

7 Settembre Set 2018 1621 07 settembre 2018
  • ...

Sono poco più di 1.300 in Italia e servono quasi 1,3 milioni di pasti al giorno. Ma con questo anno scolastico potrebbero decollare, grazie al fondo da 44 milioni di euro stanziato nella manovrina dell'estate 2017

L’anno scolastico che sta iniziando ha un inedito protagonista: le “mense biologiche scolastiche”. La novità era prevista dalla manovrina di giugno 2017, che istituiva un Fondo per le mense scolastiche biologiche, con una dotazione di 4 milioni di euro per l’anno 2017 e di 10 milioni di euro annui a decorrere dall’anno 2018 per promuovere il consumo di prodotti biologici e sostenibili per l’ambiente nell’ambito dei servizi di refezione scolastica negli asili nido, nelle scuole dell’infanzia, nelle scuole primarie e nelle scuole secondarie di primo e di secondo grado (in sostanza il fondo ha una dotazione di 44 milioni di euro fino al 2021 e ha l’obiettivo di contribuire ai costi, per ridurre l’onere per le famiglie). A dicembre poi era stato presentato anche un sistema pubblico nazionale di riconoscimento delle “mense biologiche scolastiche”: una medaglia fogliata d'oro o d'argento a seconda delle percentuali di prodotti biologici utilizzati.

Ma quante sono in Italia le mense scolastiche bio? Bio Bank ha dedicato loro un Focus, contando nel 2017 1.311 mense scolastiche che utilizzano prodotti bio contro le 1.288 del 2016, una crescita di appena l’1,8%: l’onda luunga della crisi, per Bio Bank, fa da freno per chi vorrebbe iniziare, anche se i Comuni che hanno scelto di introdurre il biologico nelle scuole, raramente tornano indietro. La Lombardia, con 245 mense bio, è la regione che ne conta di più, seguita dal Veneto (215) e dall’Emilia Romagna (163). Una mensa su quattro utilizza una percentuale di prodotti biologici superiore al 70%, ma solo 111 ne utilizzano fra il 90 e il 100%. I pasti giornalieri bio serviti a scuola sono stati 1.274.889 nel 2017, quasi 25mila in più rispetto all’anno precedente, per una media di 1.093 pasti giornalieri a mensa.

La prima volta che Bio Bank ha censito le mense bio era il 1996, quando ne contò una settantina: la prima esperienza d’Italia fu la mensa bio di Cesena, partita a metà degli anni Ottanta. Quali sono gli alimenti bio più diffusi nelle scuole? Frutta e verdura (76%), cereali e farine (61%), pasta (60%), succhi e conserve (55%), latte e derivati (54%).

Contenuti correlati