Telethon 2
Ricerca

Back to school: il primo giorno di scuola nella nuova campagna Telethon

10 Settembre Set 2018 1243 10 settembre 2018
  • ...

Due fratelli e uno zainetto pieno di futuro: il primo giorno di scuola riparte #andarelontano, la campagna di Fondazione Telethon per aiutare i bambini con malattie genetiche rare

La magia, l’eccitazione, la speranza del primo giorno di scuola, quando tutto è una sorpresa e niente ti appartiene ancora del tutto: gli occhi pieni di entusiasmo dei tuoi compagni di classe, l’odore dei libri nuovi, le matite ancora tutte intere, le mani che si sporcano con i gessetti e con le penne. Dare un nome alle cose significa farle proprie, pian piano: ma Christian porta con sé due zainetti, non uno soltanto, e raccoglie segretamente in uno dei due tutto ciò che incontra lungo il suo percorso, oggetti, emozioni, sguardi.

Quello zaino pieno della speranza di nuovi inizi, di nuovi sogni e nuovi progetti, servirà a regalare la bellezza di questo momento a Guenda, la sua sorellina che a scuola non ci è potuta ancora mai andare, perché è affetta da una malattia genetica rara. Per aiutarla a riappropriarsi di una delle tappe più belle della vita. Per sognare, insieme, di andare lontano.

La storia di Guenda e di suo fratello, interpretato dall’attore Christian Marconcini, è al centro del video della campagna Andare lontano di quest’anno di Fondazione Telethon, il racconto emozionante del legame unico e speciale tra due fratelli che condividono scoperte ed esperienze, come il primo giorno di scuola, in attesa che anche Guenda possa viverlo. Guenda è nata con l’ADA-SCID, una grave patologia del sistema immunitario, ma grazie alla terapia genica messa a punto dai ricercatori Telethon all’Istituto di Milano, anche lei potrà frequentare la scuola il prossimo anno e #andarelontano.

Per un bambino con una malattia genetica rara poter andare a scuola e condividere momenti di studio e di gioco con gli altri bambini è una grande conquista. Attraverso un impegno costante nella ricerca scientifica, Fondazione Telethon lavora ogni giorno perché tanti altri bambini come Guenda possano andare lontano, crescere e avere un futuro.

Il video sarà visualizzabile e condivisibile a partire dal 10 settembre attraverso i profili social, il canale YouTube e il sito web di Fondazione Telethon. Lo si potrà inoltre condividere con l’hashtag #andarelontano e la menzione del profilo di Fondazione Telethon, da questo link Facebook e dal canale YouTube di Fondazione Telethon, oltre che sul sito della campagna.

“Circa il 4% dei bambini nati in Europa ogni anno è affetto da una malattia rara. Malgrado la rarità di queste patologie, in Europa sono oltre 30 milioni le persone colpite e nel 70% dei casi i sintomi si manifestano nei primi anni di vita. Spesso non esistono terapie, eppure i tanti bambini nati con malattie genetiche rare meritano di essere aiutati a riappropriarsi del loro futuro. È quello che Fondazione Telethon sta facendo per Guenda. Ma anche per Valentina, Rafael, Parker, Sebastian, Widad, Tommaso, Schana e i tanti altri piccoli pazienti venuti da tutto il mondo nei nostri Istituti di ricerca, per andare lontano", dichiara Francesca Pasinelli, Direttore Generale di Fondazione Telethon. " Il nostro lavoro quotidiano è dedicato a loro e cerca di sviluppare terapie per cambiare la loro vita. Ma per farlo abbiamo bisogno della sensibilità e del contributo di tutti a sostegno della ricerca.”

Per continuare a sostenere la ricerca scientifica sulle malattie genetiche rare, sarà possibile partecipare attivamente alla campagna Andare lontano, dal 1 al 30 settembre 2018, donando tramite il numero solidale 45510. Il valore della donazione sarà di 2 euro per ciascun SMS inviato da cellulari Wind Tre, TIM, Vodafone, PosteMobile, Coop Voce e Tiscali. Sarà di 5 o 10 euro per ogni chiamata fatta allo stesso numero da rete fissa TIM, Wind Tre, Fastweb, Vodafone, Tiscali, TWT, Convergenze e PosteMobile.

Sarà possibile partecipare alla campagna anche con una donazione su www.andarelontano.it.

Sono numerosi i partner aziendali che hanno deciso di sposare questo momento di comunicazione sociale, attivandosi per il sostegno ad #andarelontano. ADR-Aeroporti di Roma, AZ-ORAL B, CNH INDUSTRIAL, Ferrarelle, Italo-Nuovo Trasporto Viaggiatori, SEA Milan Airports e TROPS affiancano Fondazione Telethon promuovendo i contenuti della campagna attraverso i propri circuiti di comunicazione interna ed esterna e avviando iniziative di raccolta fondi destinate a sostenere la ricerca scientifica. Attraverso i propri progetti di responsabilità sociale d’impresa, questi partner riescono sempre a garantire alla Fondazione il giusto ascolto, trasformandolo in concrete azioni a supporto della missione di Telethon.

I fondi raccolti andranno a sostenere la ricerca scientifica dell’Istituto San Raffaele Telethon di Milano, eccellenza italiana nel campo della terapia genica, andando a finanziare in particolare la ricerca nel campo del deficit del sistema immunitario, grazie alla quale molti bambini si stanno riappropriando delle tappe più belle della loro vita.

Contenuti correlati