Africa Bambini Adozioni Seth Doyle Unsplash
Adozioni internazionali

Le nuove sfide dell'adozione, aperte le iscrizioni al convegno

21 Settembre Set 2018 1113 21 settembre 2018
  • ...

Il Convegno organizzato da Commissione Adozioni Internazionali in collaborazione con l'Istituto degli Innocenti prevede tre sessioni sulle nuove sfide dell'accoglienza, ragionando anche su nuovi strumenti giuridici

Sono aperte le iscrizioni al Convegno internazionale "L’accoglienza di bambini in stato di abbandono nel mondo: strumenti giuridici a confronto", che si terrà a Firenze, 19 ottobre 2018, presso l’Istituto degli Innocenti (Salone Brunelleschi). I lavori saranno aperti da Laura Laera, Vice-Presidente della Commissione per le adozioni internazionali, e seguiranno tre sessioni di lavoro. La mattina sarà dedicata ai “Nuovi strumenti di accoglienza”. Quattro le relazioni: “Le prospettive dell’adozione internazionale oggi: uno sguardo comparativo” di Cristina Gonzales Beilfuss, ordinario di Diritto internazionale privato presso l’Università di Barcellona; “Strumenti giuridici a tutela di bambini e adolescenti fuori famiglia” di Joelle Long, ricercatrice del Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Torino; “Nuove prospettive negli interventi a favore di minori inseriti nei programmi solidaristici di accoglienza” di Stefania Congia, della Direzione Generale dell’Immigrazione e delle politiche di integrazione; “L’accoglienza di bambini stranieri: aspetti psico-sociali” di Rosa Rosnati, ordinario presso Università Cattolica del Sacro Cuore.

Nel pomeriggio, ci sarà una tavola rotonda su “Le nuove sfide dell’adozione internazionale, il punto di vista della comunità internazionale”, con inteventi di Nigel Cantwell, esperto indipendente, Consulente sulle politiche di protezione dei minori; Ignace Ntawembarira, Autorità Centrale del Burundi; Kibri Hailu Abay, Autorità Centrale dell’Etiopia; Antonio Ferrandis Torres, Autorità Centrale di Madrid.

La terza sessione declinerà le nuove sfide dell’adozione internazionale, dal punto di vista degli operatori. Interverranno Maria Francesca Pricoco, Presidente AIMMF e Presidente Tribunale per i Minorenni di Catania; Antonio Mazzarotto, Direzione regionale salute e politiche sociali della Regione Lazio; Grazia Ofelia Cesaro, Avvocato, Unione Nazionale Camere Minorili; Pietro Ardizzi, Coordinamento Oltre l’adozione e Monya Ferritti, Coordinamento CARE.

Il programma dettagliato è in allegato. Per informazioni e adesioni Istituto degli Innocenti - Servizio formazione, email: formazione@istitutodeglinnocenti.it - telefono: 055 2037 273/255

Foto Unsplash

Contenuti correlati