Businessman 1492563 1280
Idee

Non solo quote rosa: la gender diversity incrementa le performance aziendali

26 Settembre Set 2018 1636 26 settembre 2018
  • ...

Un quaderno della Consob misura gli effetti della presenza delle donne nei board delle società quotate in Borsa

Una ricerca della Consob, condotta su tutte le società italiane quotate in Borsa ha calcolato l'impatto della legge 120 del 2011, legge che ha introdotto in Italia il cosiddetto equilibrio di genere.

In particolare, la ricerca (la trovate in formato pdf, in fondo all'articolo) ha valutato come la gender diversity, ossia la valorizzazione delle differenze di genere in ambito aziendale abbia avuto conseguenze sulla performance delle imprese.

La legge 120 del 2011, la cosiddetta Golfo-Mosca, ha introdotto obblighi molto chiari per le società quotate, in particolare volti a garantire l'equilibrio di genere negli organi di amministrazione e di controllo. Obblighi che, per una volta, non sembrano declinarsi in mera burocrazia, ma il valore.

Il working paper della Consob, titolato Boardroom gender diversity and performance of listed, rivela infatti come la legge 120/2011, dalla sua applicazione effettiva a partire dal 2012 ha aumentato del 17% la presenza di donne nei board aziendali (instant reform effect). Questo aumento si è poi stabilizzato sull'11% (follow-up effect). Altri dati che che emergono sono la riduzione dell'età media, l'incremento del livello di istruzione e di professionalità all'interno dei board.

La Consob specifica inoltre che una percentuale maggiore di donne nei consigli di amministrazione, che si attesti attorno al 20%, è un fattore determinante nell'aumento della reddititivà aziendale La redditività del capitale aziendale aumenterebbe di 17 punti se dal 30% di donne si passasse al 40% e di 36 punti se si passasse a 50%.

I CdA che valorizzano la gender diversity tendono a funzionare meglio e sarebbero più aperti all'innovazione.

Questa diversità interna permetterebbe di affrontare situazioni complesse, con una maggiore capacità di discernimento, di azione e di leadership. Non solo quote rosa, insomma.

Contenuti correlati