Schermata Vita
Media

Vita.it una crescita record

5 Febbraio Feb 2019 1525 05 febbraio 2019
  • ...

Dal settembre scorso il nostro sito ha avuto una crescita impetuosa, da poco più di 400mila utenti unici al mese a quasi 700mila, da circa 750mila visualizzazioni di pagine al mese a 1.250.000. Grazie a tutti i lettori e utenti

Dal settembre scorso il nostro sito ha avuto una crescita impetuosa, da poco più di 400mila utenti unici al mese a quasi 700mila. Una crescita costante, mese dopo mese a premiare il nostro lavoro di informazione indipendente.

Qui le tabelle sintetiche di Google analytics del trimestre settembre-novembre 2018 che registrano la crescita da 411mila utenti a 467mila e l'aumento del numero di sessioni da 489mila a 554mila. Come si nota cresce il traffico derivante dai Social dal 24,8% al 32,07%, conseguenza della crescita di Vita.it sui diversi social (Facebook, Twitter e Instagram).

Una crescita continuata a dicembre e gennaio nonostante il periodo festivo che raffredda sempre il traffico sul web. A dicembre un balzo del 28,28% su novembre e a gennaio un ulteriore passo in vanti del 15,7%, portando gli utenti del sito a 559,5mila a dicembre e a ben 693,6 mila a gennaio, aumentando naturalmente il numero di sessioni sino alle oltre 808mila di gennaio.

Impressionante anche il balzo in avanti del traffico da Social che passano dal 24,8% di settebre al 50,61% del traffico totale a gennaio, segnalando in maniera definitiva quanto sia importante il buon posizionamento sui social media.

La crescita di Vita.it diventa impressionante se si mettono a confronto i mesi di Gennaio 2018 con il Gennaio 2019. Gli utenti sono cresciuti del 120%, i nuovi utenti del 117%, il numero di sessioni del 114% e le visualizzazioni di pagina di oltre il 70% toccando quota 1.128.000.

Essendo cresciuti a dismisura gli utenti diminuiscono sia il tempo medio della sessione che il numero di pagine viste che si attesta sul valore di 1,40 a sessione

Alla crescita globale del sito, in un anno quasi il 17% del traffico è da home page, ovvero utenti affezionati che hanno vita.it nei loro segnalibri e la consultano ogni giorno, contribuiscono le performance di alcuni articoli come “Tre amiche inventano il bar portineria. E la prossimità diventa lavoro”, o i tanti articoli sul Decreto Sicurezza, come “Anche Bologna sospende il Decreto Salvini” e “Decreto Salvini elimina la protezione umanitaria, cambia nome e sostanza lo Sprar”. A sorpresa nella top ten una lettera di una nostra lettrice “J-Ax mi ha commosso, ma il diritto al figlio non esiste”.

Nella classifica, con performance notevoli per numero di visualizzazioni ma anche per tempo di permanenza sul sito, gli utenti di Vita.it vogliono capire e approfondire, anche gli articoli di analisi dei diversi provvedimenti. Per esempio quello dedicato all'analisi del nuovo capitolato per la gestione dei Centri di accoglienza, o quello dedicato al Codice del Terzo settore e alle le novità del correttivo in dieci punti.

Nell'anno anche la performance del blog “La Puntina" dedicata alla vice ministra all'Economia “Laura Castelli, un'asina al ministreo dell'Economia” che totalizza ben 160mila visualizzazioni di pagina per una permanenza di 3 minuti e 40 secondi.

Da sottolineare infine i 27mila utenti che hanno cliccato sulle Store di Vita, non tutti sono diventati abbonamenti ma l'interesse cresce.

Grazie a tutti

Contenuti correlati