SCARTI 2019 05
Mostre

Ridare forma agli scarti, per farli parlare con la nostra immaginazione

2 Maggio Mag 2019 1134 02 maggio 2019
  • ...

S’intitola “ScArti” la mostra della cooperativa sociale Ecosviluppo che sarà esposta all’ONP Bistrò, il locale situato all’interno dell’ex ospedale psichiatrico di Bergamo che coniuga buona cucina con l’impegno sociale

S’intitola “ScArti” la mostra della cooperativa sociale Ecosviluppo che sarà esposta all’ONP Bistrò – padiglione 15 di via Borgo Palazzo 130, il locale situato all’interno dell’ex ospedale psichiatrico di Bergamo che coniuga buona cucina con l’impegno sociale.

L’inaugurazione della mostra è fissata per venerdì 3 maggio, a partire dalle 18.00 con ingresso ad invito. L’esposizione sarà poi visitabile gratuitamente i giorni successivi, negli orari di apertura del locale.

“ScArti” prova a re-inventare le città immaginando che l’equilibrio sottile che lega le nostre vite all’ambiente circostante si intreccia e vive anche dei nostri comportamenti quotidiani. L’arte, infatti, ha sempre accompagnato la costruzione delle città ideali e ridare forma agli scarti, per farli parlare con la nostra immaginazione è l’obiettivo che Ecosviluppo si propone. La mostra ha un concept che è un mix tra il dadaismo di Duchamp e il contemporaneo graffitismo murale. Il rifiuto diventa elemento narrativo dei comportamenti per interrogare l’esasperata produzione di oggetti di consumo che alimenta continui scarti.

«Le opere trovano nello spazio espositivo dell’ex Ospedale Neuro Psichiatrico il contesto per ricordarci che la “cultura dello scarto”, così prepotente nel condizionare l’equilibrio del pianeta, finisce progressivamente per colpire anche le persone» spiega Cristina Albani, vicepresidente di Ecosviluppo.

Alla serata di inaugurazione interverranno: Giuseppe Guerini, Presidente di Ecosviluppo; Giorgio Gori, Sindaco di Bergamo; Marcello Milani, Responsabile di Aprica SpA; Daniela Sonzogni, Presidente di Fotografica festival e Claudio Rota, critico d’arte che curerà la presentazione storica dell’ex ospedale psichiatrico con riferimenti alla storia della città di Bergamo e l’illustrazione critica della mostra “ScArti”.

Seguirà un momento musicale con buffet. Nell’occasione la cooperativa Ecosviluppo consegnerà al Centro Aiuto Donna le chiavi di un appartamento che sarà utilizzato per gli scopi sociali dell’associazione.