Onnit
#Fase2

La Social Community Onnit.org arriva in Italia

1 Giugno Giu 2020 1537 01 giugno 2020
  • ...

Nata in Spagna, con l’obiettivo di aiutare le persone, le organizzazioni e le città a generare un reale impatto sociale è una piattaforma digitale e un'App sperimentata nel Paese iberico, durante la crisi da Covid-19. Con la tecnologia di Syntonize e la collaborazione di Interbrand è dotata di un algoritmo che permette d misurare il contributo ai 17 Sdgs dell'Agenda 2030 delle Nazioni Unite

Affrontare l'impatto del Covid-19 e fornire uno strumento d’aiuto contro l’imminente crisi economica. Ha questi obiettivi Onnit.org, la nuova Social Community delle azioni sociali e dello sviluppo sostenibile lanciata in Italia da Francesco de Leo, insieme ad Enrico Mattia Pegoraro.
Con la diffusione globale del Covid-19, il nostro mondo è oggi più che mai fragile e vulnerabile. La dilagante escalation della crisi ha colto i governi del mondo impreparati. Nessun piano strategico era pronto ad affrontare questa pandemia e insufficiente è stato il coordinamento tra i Paesi.

La lezione però è servita ed è stata assimilata – si legge in una nota di Onnit.org -. Nessun Paese e nessun governo sarà, anche in futuro, in grado di uscire da solo da una crisi così totalizzante e diversa da quelle che il mondo ha vissuto negli ultimi 50 anni. Se adattarsi a un "New Normal" è già di per sé una sfida, questa pandemia ha causato costi psicologici ineguagliabili che rischiano di minare la struttura stessa della nostra società. La rinascita – continua la nota - richiede una capacità senza precedenti in grado di mobilitare i talenti, le menti e le competenze a tutti i livelli; un vero e proprio sforzo per dare agli individui, alle comunità e alle istituzioni il potere di mettere in moto quel tipo di cambiamento di cui il mondo ha bisogno per affrontare questa trasformazione senza precedenti.
Onnit, nata in Spagna, ha compreso la necessità di riunire in un’unica piattaforma digitale le iniziative sociali e di volontariato nate per fronteggiare gli effetti sociali, psicologici ed economici della pandemia e per aiutare le organizzazioni e gli individui ad adattarsi al “New Normal”.

Onnit.org è infatti una piattaforma digitale che fornisce, a livello globale, strumenti e tecnologie volti a coordinare la comunità delle iniziative sociali e di volontariato. Uno spazio digitale dove persone, aziende, università, governi e Ong collaborano insieme per creare un mondo più responsabile e sostenibile.
Francesco De Leo, Executive Chairman di Kaufmann & Partners, nominato in passato Young Global Leaders del World Economic Forum, Advisor e responsabile Italia di Onnit afferma che «il mondo in cui viviamo, post Covid-19, è irreversibilmente più vulnerabile e fragile. Scopriamo ogni giorno di più che siamo dipendenti dalle comunità che accompagnano la nostra vita quotidiana. Solidarietà, sussidiarietà e comunità sono la via per sostenere i più deboli e vulnerabili».

Attraverso una piattaforma digitale e un’App mobile, ogni singolo individuo, impresa, università, istituzione e Ong può creare, gestire, analizzare e misurare le proprie azioni sociali e di volontariato. Onnit.org, inoltre, ha sviluppato un algoritmo esclusivo (valutato a livello globale) che consente di misurare il contributo di ogni persona e organizzazione a quelli che sono i 17 obiettivi di sviluppo sostenibile indicati dalle Nazioni Unite nell’agenda 2030.

«Con la Social Community Onnit, le persone e le imprese, oltre a collaborare in azioni di responsabilità sociale e sostenibilità, sviluppano un proprio Curriculum Vitae Sociale, una Identità Sociale verificata attraverso un track record e una metodologia per misurare l'impatto degli sforzi collettivi, permettendo la transizione verso un mondo tangibilmente più sostenibile ed equo» dichiara Enrico Mattia Pegoraro, responsabile di Onnit e country manager per l’Italia.

Onnit.org ha già ottenuto un notevole successo in Spagna, gestendo più di 200 iniziative specifiche contro la pandemia, aiutando migliaia di persone e mobilitando risorse. «Dall'inizio della crisi Onnit.org ha coordinato gli sforzi e aiutato gli ospedali (con attrezzature mediche e profili sanitari), le imprese locali e i cittadini (con pasti quotidiani e altre necessità). Inoltre, in collaborazione con Syntonize - che ci fornisce tecnologia all'avanguardia - e la collaborazione della brand consultancy Interbrand, Onnit.org è riuscita ad aumentare l'ondata di solidarietà tra i cittadini spagnoli lanciando un'iniziativa chiamata "voluntarioscovid19.com" per ampliare il numero di volontari con le azioni che necessitano di supporto» conferma Pablo Marin, cofondatore e Managing Director di Onnit in Madrid.

«La collaborazione, la condivisione e l’attenzione alle persone sono fondamentali per affrontare le difficolta generate dal Covid-19», afferma Lidi Grimaldi, Managing Director dell’ufficio italiano di Interbrand «Potremo fare tesoro dell’esperienza di Onnit su questa pandemia per essere preparati e resilienti ad affrontare nel modo migliore le future sfide».

L'Italia – ricorda la nota - è stato il primo Paese europeo ad essere così pesantemente colpito dal Covid-19 e sarà il primo a uscire da questa crisi. Onnit.org si propone di renderlo possibile e di accelerare il ritmo di questa transizione.

«Solo lavorando insieme per raggiungere lo stesso obiettivo, possiamo superare questa emergenza che non è più solo sanitaria. Interbrand fornirà tutto l'aiuto possibile affinché Onnit diventi il ​​punto d'incontro di riferimento per le persone e le aziende che vogliono aiutarci ad andare avanti come società», afferma Gonzalo Brujó, Global Chief Growth Officer di Interbrand Group e promotore di Onnit.

Contenuti correlati