Riccardo Bonacina

La Puntina

Informazione & realtà

25 Agosto Ago 2010 1453 25 agosto 2010
  • ...

In un dibattito al Meeting di Rimini, intitolato «Al cuore dell'informazione”, Mario Calabresi, direttore del quotidiano La Stampa (con lui sul palco William McGurn, giornalista del “Wall Street Journal”, John Waters, giornalista dell’“Irish Times”) se n'è uscito oggi con questa riflessione: “La scommessa è la realtà. Andare al cuore dell’informazione significa non anteporre la critica ai fatti e lasciar parlare la realtà. Dobbiamo rimettere la realtà al centro, in questo modo non ci sono percorsi obbligati, strade da cui non si può uscire”.

«Oggi», è la convinzione di Mario Calabresi,« assistiamo all’utilizzo del falso come mezzo per attirare la gente con l’idea che la ragione stia dalla parte di chi la spara più grossa. Io invece penso che non bisogna perdere di vista l’uomo e che è necessario uno sguardo positivo perché ci sia qualcosa di vero che copra il falso, il negativo. La realtà è testarda, non è possibile per nessuno inquinarla o manipolarla per sempre, se teniamo vivo questo sguardo positivo».

Riflessioni che fanno piacere a noi di Vita che abbiamo scelto come pay off “Vita, la realtà innanzitutto”. Non è un caso che oggi La Stampa sia il quotidiano più leggibile, l'unico che sembra interloquire con i lettori non noleggiando opinioni ma fornendo informazioni utili a farsi un'opinione.