Riccardo Bonacina

La Puntina

Caro “Che Guevara”, ciao. E grazie per la tua lezione

8 Giugno Giu 2011 1703 08 giugno 2011
  • ...

Antonio Amendola, fotografo volontario che stimo moltissimo anche per una delle iniziative più innovative dell'ultimo anno nel campo del raccoto sociale, shoot4change, mi ha mandato poco fa questo messaggio: «Caro Riccardo, giornata triste oggi. E' morto Antonio "Che Guevara". Lo ricorderai, siamo stati ospiti nella tua splendida trasmissione lo scorso dicembre... Era uno che guardava la vita negli occhi...»Questo è il dialogo su Facebook che e è seguito:

Riccardo Bonacina: Cavolo, dal canto mio posso accompagnarlo (ma credo che non serva) con una preghiera verso il cielo, direzione verso cui è certamente diretto. Resterà per me il nostro Homelles volontario, e da lassù certo potrà fare di più per i suoi e nostri compagni di quanti stiano facendo i nostro governanti 25 minuti fa · Mi piace

Antonio Amendola: Già... Ricordi cosa disse? "i tg parlano sempre delle brutte notizie. E quelle belle? Perché non si parla di quelle belle, delle associazioni?" lo disse nel posto giusto :-)

Riccardo Bonacina: Vero, questa è notizia più reale e vera dell'accordo tra Santoro e Rai

Per chi volesse vedere quel pezzo di puntata, ecco qui sotto l'intervista a Che Guevara. Da oggi Angelo degli homless. Ciao Che Guevara.

[kml_flashembed movie="http://www.youtube.com/v/7gfY8sIjUEA" width="445" height="364" wmode="transparent" /]