14 Gennaio Gen 2017 2100 6 months ago Milano

Inciampi di vita

Italia Milano - piazza Greco
www.perilrefettorio.it

Le diverse fragilità diventano uno spettacolo teatrale

Esplorare diverse situazioni di fragilità attraverso uno spettacolo teatrale. Questo è “Inciampi di vita”, in programma sabato 14 gennaio (ore 21), al Refettorio Ambrosiano di piazza Greco a Milano. Da un’idea del Teatro Officina, con il patrocinio della Fondazione Cariplo, va in scena al Refettorio Ambrosiano uno spettacolo che raccoglie una serie di storie, per la regia di Massimo De Vita.

Sul palco si dipanano alcuni racconti tratti dal libro “Inciampi di vita” editato grazie al progetto di responsabilità sociale d'impresa Tesori Urbani, creato e messo in opera da Zeta Service. Il libro, scritto da Beppe Stoppa, narra le vicende di alcuni homeless ospiti del dormitorio di viale Ortes (oggi Casa di accoglienza Enzo Jannacci). Oltre alle loro storie ci sarà spazio anche per raccontare la testimonianza di un detenuto del carcere di Opera, in permesso di lavoro, che farà luce sul significato di vivere una vita “dentro-fuori” le mura.

“Inciampi di vita” è uno spettacolo con: Massimo de Vita, Francesco Arioli, Enzo Biscardi, Pierluigi Durin, Sebastian Luque Herrera, Irene Quartana, Pietro Versari e Adriano Rizzo; scene: Paola Rivolta; luci: Beppe Sordi; assistente alla regia: Beatrice Federico; regia: Massimo de Vita.

La partecipazione all’incontro è a ingresso libero fino a esaurimento posti.

Iscrizioni all’indirizzo iscrizioni@perilrefettorio.it o telefonare al numero 380 8922240 dal lunedì al venerdì dalle 17 alle 19.