Funding
31 Luglio Lug 2020 1238 31 luglio 2020

Superare i bandi. Ma poi?

In un'ottica di co-progettazione e co-valutazione la scelta dei criteri di accreditamento e dei sistemi di valutazione dei risultati non dovrebbe avvenire con una modalità top-down, in capo al donatore, pubblico o privato che sia. Il rischio è quello di ricadere in richieste irrealistiche o autoreferenziali; la sfida, al contrario, è generare un rapporto di reale partnership. Per questa prima fase “costituente” si potrebbero coinvolgere, oltre ai donatori, soggetti di secondo o terzo livello in rappresentanza degli ETS