Educare
21 Aprile Apr 2017 1528 21 aprile 2017

La differenza cristiana di Don Lorenzo Milani

Don Milani non voleva essere un commerciante del consenso che cerca di contentare i gusti dei suoi clienti perché il maestro è «chi cerca di contraddire e mutare i gusti dei suoi clienti». Don Milani rimproverava gli intellettuali di mancanza di coscienza, era spesso rude, aggressivo, volgare. Una figura spigolosa ma convinta che con la sua scuola popolare avrebbe cambiato il mondo e la Chiesa