Vita Lavoro

Torna agli annunci

Coordinatore Programma Milano

SOS Villaggi dei Bambini Onlus

Lavoro

Sede di lavoro: LOMBARDIA - Milano

28 Aprile Apr 2022 2310 18 days ago 15 Maggio Mag 2022 0000 2 days ago

SOS Villaggi dei Bambini è parte del network di SOS Children’s Villages, la più grande Organizzazione a livello mondiale impegnata da oltre 70 anni affinché i bambini e i ragazzi che non possono beneficiare di adeguate cure genitoriali crescano in una situazione di parità con i propri coetanei, concretizzando appieno il proprio potenziale e la possibilità di vivere una vita indipendente. È presente in 137 Paesi e territori, dove aiuta oltre 1 milione di persone tra bambini, bambine, ragazzi, ragazze e le loro famiglie. In Italia promuove i diritti di oltre 33.000 bambini e giovani e si prende cura di oltre 800 persone tra bambini, ragazzi e famiglie che vivono gravi momenti di disagio. Lo fa attraverso 7 Programmi e Villaggi SOS, rispettivamente a Trento, Ostuni (Brindisi), Vicenza, Saronno (Varese), Mantova, Torino e Crotone.

SOS Villaggi dei Bambini ha aperto una ricerca per una figura di
COORDINATORE PROGRAMMA MILANO

Area: Programmi & Advocacy
Compenso e tipo di inserimento: commisurati all’esperienza del candidato
Data di inserimento previsto: entro Maggio 2022

Come candidarsi:
inviare un CV (max 3 pagine) all’indirizzo email risorse-umane@sositalia.it indicando nell’oggetto “Coordinatore Programma Milano” e autorizzando il trattamento dei dati, secondo quando stabilito dal Decreto legislativo n° 196/2003 in materia di privacy entro e non oltre il 15 Maggio 22.
L’annuncio è rivolto a candidati ambosessi ai sensi della vigente normativa di legge.

OBIETTIVI
In coordinamento con il responsabile di unità Sviluppo Nuovi Programmi, obiettivo del ruolo è quello di predisporre l’avvio e la realizzazione dei progetti e attività previste dal Programma Milano, nell’ambito del Piano strategico di Area, interagendo con i partner di progetto e con i consulenti che conducono gli interventi. Il Programma Milano prevede attività a supporto delle famiglie vulnerabili del territorio che SOS Villaggi dei Bambini sta realizzando e sviluppando in una serie di interventi, in collaborazione con i propri partner locali, sul tema del rafforzamento delle competenze genitoriali, del contrasto della povertà educativa e del supporto psico-sociale.

ATTIVITÀ

  • Co-progettazione, programmazione e supervisione dei team di lavoro delle diverse attività previste nel Programma Milano: attività di Empowerment e Mentorship per mamme e NEET, attività culturali per bambini e famiglie, di supporto psicologico e psicosociale per le famiglie;
  • Collaborazione con gli sportelli territoriali di orientamento lavoro per l’attivazione dei tirocini per mamme e NEET;
  • Programmazione e supervisione delle attività previste per i laboratori con le famiglie e partecipazione agli incontri di coordinamento con i partner QuBì Parco Lambro;
  • Co-progettazione, programmazione e supervisione delle formazioni previste a programma, rivolte agli operatori dei progetti e al personale o volontari di altre realtà del territorio;
  • Raccolta dati sui progetti, monitoraggio e supporto alla rendicontazione narrativa e finanziaria dei progetti;
  • Stesura di nuove proposte progettuali per lo sviluppo e la sostenibilità del Programma Milano.

COMPETENZE ED ESPERIENZA

  • Laurea preferibilmente in Scienze Politiche, in Psicologia, in Scienze dell’educazione e in Servizio Sociale e altre facoltà umanistiche;
  • Esperienza di almeno 3 anni nell’attività di coordinamento, gestione e rendicontazione di progetti;
  • Esperienza nella Gestione del ciclo di progetto;
  • Capacità di networking con partner istituzionali e del Terzo Settore;
  • Esperienza di lavoro in almeno due dei seguenti settori: supporto familiare e sostegno alla genitorialità, inclusione socio-lavorativa, supporto psico-sociale, tutela dei minori, lotta alla povertà educativa/culturale;
  • Preferibile conoscenza dell’organizzazione dei servizi socio-sanitari territoriali e del contesto scolastico;
  • Competenze nella relazione con donne in situazioni di vulnerabilità e con i giovani, provenienti anche da diversi contesti culturali;
  • Preferibile esperienza nella formazione e facilitazione di gruppi, attraverso metodologie partecipative;
  • Avanzate competenze digitali e di comunicazione;
  • Buon livello di comprensione ed utilizzo della lingua inglese, parlata e scritta, e di eventuali altre lingue straniere;
  • Capacità di lavorare all’interno di gruppi di lavoro trasversali;
  • Attitudine al problem solving.

Informazioni dell'annuncio

  • Settori / Ambito

    Non profit e terzo settore / ONG / Onlus
  • Disponibilità ad effettuare trasferte

    Non richiesta
La ricerca è rivolta a persone di entrambi i sessi in accordo con la Legge 903/77.