Username
Password
01 novembre 2014

VITA

Ragazzi in difficoltà, una casa li aiuta a scegliere di rinascere

di Redazione

La Domus Familiae di Padre Daniele accoglie giovani con problemi di tossicodipenda e altri disagi di Andrea Rottini

Domus familiae Padre Daniele onlus Indirizzo: via Veglia, 13 35134 Padova Tel. 335.384229 - 347.3166757 Presidente: Mario Berlanda Referente: Cristina Danieli Anno di nascita: 2001 Scopo: sostegno ai giovani con problemi di tossicodipendenza, conflittualità familiari, disagio giovanile Attività: operare per la creazione di una comunità alloggio Canzoni originali suonate dal vivo, vibranti testimonianze dirette, balletti e coreografie preparati per mesi. Nessuno direbbe che il viso luminoso dei ragazzi del gruppo ?Tryo and classic sister? che hanno allestito lo spettacolo itinerante ?Tu?l?Uomo?, sia frutto della battaglia con se stessi per liberarsi dalle tenebre della tossicodipendenza. Il sorriso aperto e l?entusiasmo prorompente di questi giovani sono la prova vivente che dalla droga si può uscire alla grande, soprattutto quando si incontra gente con una grande fede che ti sta vicino ed è pronta ad aiutarti in qualsiasi momento. Le famiglie dell?associazione Domus Familiae Padre Daniele, infatti, da circa due anni ospitano nelle loro case giovani che, per diversi motivi (droga, problemi adolescenziali e conflittualità coi genitori), necessitano di essere allontanati temporaneamente (massimo 6 mesi per i minori da 14 a 18 anni, anche più a lungo per giovani da 19 a 25 anni) dal nucleo familiare e sociale per ritrovare la serenità e l?equilibrio necessari a orientare positivamente le loro scelte future: dall?eventuale ingresso in comunità di recupero all?impegno nel seguire una terapia medica o psicologica. L?accoglienza dei ragazzi è subordinata a colloqui con una psicologa, al consenso scritto dei genitori in caso di minori, nonché all?accettazione delle regole della Domus Familiae, che si propone come luogo d?incontro e aggregazione dedicato non solo a ragazzi in difficoltà, ma ai giovani che, attraverso la preghiera, lo studio, il lavoro, la musica, le attività sportive e artistiche, vogliono valorizzare la propria identità personale e dare un taglio cristiano alla loro vita. L?impegno dell?associazione, e lo scopo della raccolta fondi dello spettacolo, è la creazione di una comunità alloggio da realizzarsi a Padova. Questa struttura dovrà essere uno stabile punto di riferimento per i giovani accolti che, seguiti ogni giorno da specialisti e da famiglie che vivranno con loro a tempo pieno, potranno recuperare la propria autostima e l?equilibrio della personalità, gettando le basi per operare scelte di vita libere e consapevoli.

Commenti