Puoti2
Fondazione Rava

Al via la prima edizione del premio "Claudio Puoti"

17 Gennaio Gen 2023 1718 17 gennaio 2023
  • ...

Racconti, poesie, fotografie, graphic novel, disegni o fumetti dedicati al tema dell'accoglienza. Un concorso aperto a tutti: adulti, bambini, scuole ed enti che si occupano di infanzia. Il premio è dedicato a Claudio Puoti, medico e volontario in prima linea della fondazione Francesca Rava, prematuramente scomparso nel 2021. Le iscrizioni chiuderanno il prossimo 15 marzo

La Fondazione Francesca Rava NPH Italia Onlus invita adulti, bambini, scuole ed enti che aiutano l’infanzia a partecipare al Premio “Claudio Puoti”, incentrato sul tema dell’accoglienza. Se siete appassionati di racconti, poesie, fotografie, graphic-novel, disegni o fumetti, potete mettere a disposizione talento e creatività su temi di grande valore, ponendo l’attenzione su parole che dobbiamo fare nostre, affinché diventino essenza viva e consapevole: conoscenza, ascolto, condivisione, gentilezza e l’accoglienza. Proprio queste parole hanno rappresentato i punti cardine attorno a cui Claudio Puoti, medico e volontario in prima linea della fondazione Francesca Rava, prematuramente scomparso nel 2021, ha incentrato la sua vita e la sua missione di uomo e ricercatore.

Claudio Puoti ha iniziato, infatti, la sua attività di volontariato per la fondazione nel 2014 a bordo delle navi della marina militare, per il salvataggio dei migranti in mare. Nonostante sia stata un’esperienza molto impegnativa, Claudio Puoti ha sentito il bisogno di continuare a imbarcarsi pur di essere utile a chi ne avesse bisogno, conscio di ricevere molto più di quel che dava. Proprio per questo il ricavato del Premio sarà devoluto a sostegno dei progetti della Fondazione Francesca Rava NPH Italia Onlus, che dal 2000 aiuta l’infanzia e l’adolescenza in condizioni di disagio, le mamme e le donne fragili in Italia, in Haiti e nel mondo.

Come partecipare

Consultate il bando del concorso premioclaudiopuoti.altervista.org ed inviate il vostro racconto, poesia, fotografia, grafic-novel o fumetto sul tema dell’accoglienza a premioclaudiopuoti@gmail.com entro e non oltre il 15 marzo 2023.

Per partecipare al Premio è richiesta una donazione minima è di 15 euro a favore dei progetti della Fondazione Francesca Rava. Causale premio Claudio Puoti con il nome del partecipante, intestato a Fondazione Francesca Rava NPH Italia Onlus: IT38G030623421000000760000 La partecipazione al Premio è gratuita per minori di 16 anni, per le scuole e per gli enti che si occupano di infanzia. La premiazione avverrà a Roma a giugno 2023. Tutte le opere finaliste saranno pubblicate in una raccolta antologica a cura di Edizioni A.L.E.

Contenuti correlati