Vita Lavoro

Torna agli annunci

Educatrice/tore Siracusa

ActionAid International Italia Onlus

Lavoro

Sede di lavoro: SICILIA - Siracusa

23 Novembre Nov 2022 1310 15 days ago 5 Dicembre Dic 2022 0000 4 days ago

L’Unità Community Engagement and Campaigns - inserita all’interno del Dipartimento Global Citizenship - cerca un/a educatore/trice nella città di Siracusa, per la realizzazione di due progetti di cui ActionAid è capofila:

  • OP-ed. Orientamento e Partecipazione per l'Educazione, che ha l’obiettivo promuovere la consapevolezza e la motivazione nel percorso scolastico, nel quadro di una rafforzata comunità educante, mediante attività relative all’orientamento scolastico e alla partecipazione studentesca, che sarà implementato nelle città di Palermo, Reggio Calabria e Siracusa; durata 1 anno, finanziatore Unione Buddhista Italiana. Il progetto è rivolto a preadolescenti e adolescenti. 
  • Youth For Love Italia. Educazione contro la violenza fra pari e di genere, che ha l’obiettivo di sviluppare, implementare e valutare un programma educativo integrato nelle scuole secondarie di primo e secondo grado che contribuisca all’individuazione, prevenzione e contrasto della violenza tra pari nel target degli adolescenti e accresca la consapevolezza del corpo docente, degli studenti, dei genitori e delle istituzioni locali sulle conseguenze della violenza tra pari e della violenza di genere e le necessarie procedure da predisporre internamente alla scuola per prevenirle; sarà implementato nelle città di Agrigento, Arese (MI), Milano, Palermo, Siracusa, Reggio Calabria, Roma; durata 1 anno, finanziatore Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai. 

Le scuole che parteciperanno ai progetti a Siracusa saranno una scuola secondaria di primo grado e due di secondo grado.

Nel quadro di tali progetti, la risorsa coprirà 3 ambiti di competenza: orientamento, partecipazione e educazione contro la violenza fra pari e di genere. Nello specifico, si occuperà di: 

  • Ambito dell’orientamento (progetto OP-ed): 
    • collaborare alla predisposizione e quindi implementare un insieme di attività di orientamento educativo e consulenziale rivolto a ragazzi/e (sia percorsi con i gruppi-classe, sia incontri individuali con singoli ragazzi/e, oppure ragazzi/e + genitori + docenti) 
    • gestire i laboratori formativi con i/le docenti delle scuole coinvolte e i genitori dei/le ragazzi/e  
    • contribuire al monitoraggio e valutazione del progetto, per le parti di competenza 
    • attività di backoffice, sia con le figure interne al progetto, sia con le scuole coinvolte (riunioni di coordinamento, strutturazione di contenuti e metodologie, scrittura report, ecc.). 
  • Ambito della partecipazione (progetto OP-ed): 
    • collaborare alla predisposizione e quindi implementare un insieme di attività laboratoriali relative alla partecipazione attiva dei/le giovani alla vita scolastica, accompagnando studenti e comunità educante in un processo di rafforzamento della cultura democratica dentro e fuori la scuola. Nello specifico gli interventi nella secondaria di I grado 
    • attività di backoffice, sia con le figure interne al progetto, sia con le scuole coinvolte (riunioni di coordinamento, strutturazione di contenuti e metodologie, scrittura report, ecc.). 
  • Ambito dell’educazione contro la violenza fra pari e di genere (progetto YFL): 
    • collaborare all’organizzazione per poi sviluppare e implementare un insieme di attività laboratoriali formativi nell’ambito della prevenzione e gestione della violenza tra pari con student*, docenti e stakeholders. L’impianto metodologico del progetto si basa su il framework e i relativi materiali elaborato nell’ambito della progettazione europea Youth for Love, di ActionAid Italia. 

Competenze necessarie   

  • Esperienza assimilabile a quella di un educatore professionale (attività di empowerment e di motivazione di gruppo e individuale, educazione di giovani in contesti complessi) 
  • Approfondita conoscenza del territorio 
  • Conoscenza di metodologie di didattica esperienziale, basata sul learning by doing (imparare facendo) e cooperative learning (imparare cooperando) e peer to peer 
  • Competenza di metodologie e fondamenti di child e youth participation 
  • Conoscenza di tecniche di comunicazione online e utilizzo dei social network  
  • Capacità di relazionarsi con diversi stakeholder e creare reti collaborative 
  • Esperienza e competenze nell’ambito della violenza tra pari e conoscenza delle procedure di gestione e prevenzione in ambito scolastico (solo per il progetto YFL) 

Sede: Siracusa

Tipologia contrattuale: Partiva IVA o co.co.co. (12 mesi) dal 1° gennaio 2023

L’incarico richiede il seguente impegno: 

  • Ambito della partecipazione: 350 ore circa 
  • Ambito dell’orientamento: 280 ore circa.  
  • Ambito dell’educazione contro la violenza fra pari e di genere: 273 ore circa. 

Per l’implementazione di alcune attività, l’impegno può concentrarsi occupando più mezze giornate nella stessa settimana. 

I tre incarichi possono essere assunti da un/una unico/a educatore/educatrice oppure ripartiti su più risorse, sulla base delle esperienze, conoscenze e competenze e sulla base del tempo disponibile da parte del/la candidato/a.

La raccolta dei CV terminerà il 5 dicembre 2022 

Indicare nella candidatura se si intende svolgere gli incarichi congiuntamente o se si intende svolgerne solo uno dei tre e quale. 

Informazioni dell'annuncio

  • Settori / Ambito

    Non profit e terzo settore / ONG / Onlus
  • Disponibilità ad effettuare trasferte

    Non richiesta
La ricerca è rivolta a persone di entrambi i sessi in accordo con la Legge 903/77.