VITA

Legge sull'usura Ecco i nuovi tassi

23 Gennaio Gen 1998 0100 23 gennaio 1998

I tassi che le banche deve effettivamente applicare

  • ...
  • ...

I tassi che le banche deve effettivamente applicare

Il ministro del Tesoro ha determinato, ai fini della legge sull?usura (n. 108 del 7 marzo 1996), i tassi di interesse effettivi che le banche e gli intermediari finanziari dovranno applicare nel trimestre gennaio-marzo 1998. Il decreto è stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale del 31 dicembre 1997, serie generale n. 303. S ono stati pubblicati sulla Gazzetta ufficiale del 31 dicembre scorso, serie generale n. 303, i tassi di interesse effettivi ai fini della legge sull?usura (n. 108 del 7 marzo 1996) che le banche e gli intermediari finanziari dovranno applicare per il trimestre gennaio-marzo 1998. Nella tabella allegata al decreto, (che le banche dovranno esporre al pubblico) sono riportate diverse categorie di operazioni con le relative classi di importo. Queste le più significative: per le aperture di credito in conto corrente fino a 10 milioni la soglia oltre la quale si incorre nel reato di usura sarà del 15,21%, oltre i 10 milioni del 12,43%. Per un mutuo, il tasso medio sarà pari al 9,48%; per i crediti personali e altri tipi di finanziamenti effettuati dalle banche alle famiglie, del 15,12 per cento. Per il leasing, invece, sono previste quattro fasce, a seconda del finanziamento richiesto: fino ai 10 milioni sarà del 22,39%, dai 10 ai 50 del 14,88%, da 50 a 100 milioni del 12,74%, oltre i 100 milioni del 10,42%