VITA

George Soros: globalizzazione aumenta gap ricchi-poveri

26 Aprile Apr 2001 0200 26 aprile 2001

Il movimento antiglobalizzazione -spiega l'ex re degli speculatori- presenta valori condivisibili

  • ...
  • ...

Il movimento antiglobalizzazione -spiega l'ex re degli speculatori- presenta valori condivisibili

Il prossimo problema che investira' l'economia mondiale sara' l'ulteriore aumento del gap tra paesi ricchi e paesi poveri. E' quanto afferma il ''guru'' della finanza internazionale, Georges Soros in un' intervista al settimanale Panorama. ''Il sistema che abbiamo e' iniquo - spiega Soros - perche' e' controllato dai paesi ricchi. E cosi' i potenti della Terra lo gestiscono per raggiungere i loro scopi, non quelli dei paesi in via di sviluppo. Di conseguenza, la periferia soffre sempre di piu'''. Il movimento antiglobalizzazione -spiega l'ex re degli speculatori- presenta valori condivisibili pur usando metodi sbagliati : ''loro vogliono distruggere il sistema finanziario internazionale, io voglio riformarlo e rafforzarlo'' conclude.