VITA

Padova: un'estate equosolidale alla Tortuga

28 Luglio Lug 2004 0200 28 luglio 2004

Costumi, vestiti estivi, t-shirts, canotte, sandali, ciabattine da spiaggia, parei, giochi, cd... tutto per accompagnare in ferie i consumatori critici

  • ...
  • ...

Costumi, vestiti estivi, t-shirts, canotte, sandali, ciabattine da spiaggia, parei, giochi, cd... tutto per accompagnare in ferie i consumatori critici

Alla Tortuga, la cooperativa di commercio equo e solidale di Padova, il consumo critico non va in vacanza. Continuano infatti le proposte di prodotti ?altri?, che si presentano nella loro versione estiva. Costumi, vestiti estivi, t-shirts, canotte, sandali, ciabattine da spiaggia, parei, giochi, cd, palloni etici... sono pronti per essere messi in valigia e ci ricordano che anche in ferie possiamo compiere scelte quotidiane di consumatori critici e responsabili. Quest'anno sarà possibile indossare l'?equo e solidale? anche sulla spiaggia con i costumi del progetto Jandira. Promossa dalla cooperativa Ravinala di Reggio Emilia e sostenuta da Tortuga, l'iniziativa, senza precedenti nel commercio ?altro?, propone costumi da bagno di ottima qualità, realizzati da lavoratori brasiliani della città di Jandira (periferia di San Paolo) che, in precedenza, venivano sfruttati in atelier di grandi firme. Il progetto valorizza attività e competenze già presenti in loco e acquista particolare importanza, poiché si inserisce in un contesto caratterizzato da un tasso di criminalità tra i più alti del mondo e da fenomeni di spaccio di stupefacenti e prostituzione, anche minorile. Per i giochi e il divertimento estivo, continua la promozione dei palloni etici di Tortuga, prodotti dall'azienda Talon che opera in Pakistan nel rispetto della normativa sul lavoro minorile e dei criteri del commercio equo e solidale. Obiettivo dell'iniziativa è garantire a centinaia di famiglie pakistane salari dignitosi che consentano ai loro figli di frequentare la scuola e di uscire dalla morsa del lavoro e dello sfruttamento. Far giocare i nostri figli con i palloni etici significa sostenere il progetto, ma anche educare i più giovani ad un consumo diverso e alla tutela dei diritti dei bambini di tutto il mondo. Ad allietare le giornate trascorse sotto l'ombrellone o al fresco della montagna, Tortuga propone in esclusiva Music Rekk! Nient'altro che musica, soltanto musica, semplicemente musica: quattro cd di musica senegalese, prodotti dal DJ padovano Stefano Marcato e acquistabili ad un ?prezzo etico?, rievocano le immagini, i profumi e i colori delle spiagge africane. Un progetto che si propone di valorizzare la cultura locale dei villaggi africani, ponendosi contro il modo attuale di fare musica, spesso ?artificioso? e finalizzato esclusivamente al profitto. Chi fosse interessato ad assaporare in maniera autentica il Senegal e le sue culture, infine può trovare, presso Tortuga, informazioni su questo e altri itinerari culturali da seguire all'insegna di un turismo etico e responsabile. La forma ?altra? di economia sostenuta e promossa dalla Tortuga testimonia come sia possibile produrre e commerciare senza sfruttare i lavoratori dei paesi in via di sviluppo, nel rispetto dei diritti umani, assicurando un giusto corrispettivo per il lavoro di ognuno e sostenendo lo sviluppo dei Sud del mondo. Un'altra economia è possibile, anche d'estate. Per informazioni: Cooperativa La Tortuga tel. 049.651865 www.latortuga.net