VITA

Salama de sugo e frappe, un brindisi al Carnevale

13 Febbraio Feb 2006 0100 13 febbraio 2006

Cento e il suo Carnevale: un binomio che continua da cinque secoli...

  • ...
  • ...

Cento e il suo Carnevale: un binomio che continua da cinque secoli...

Cento e il suo Carnevale: un binomio che continua da cinque secoli e che si appresta a entrare nel vivo nei weekend dal 19 febbraio al 5 marzo, con i carri allegorici che animeranno il corteo finale tra le vie cittadine in una ?lotta? gioiosa e colorata, combattuta a suon di enormi maschere di cartapesta. Tra i tanti appuntamenti, non può mancare l?attenzione al gusto e ai sapori. Il buen retiro goloso a Cento prende le sembianze di tre osterie locali. Da provare la cucina semplice e senza fronzoli (i piatti a base di lumache su tutti) della Vecchia Osteria (via Correggio, 509), la pasta con il ragù e lo squisito mascarpone alle mandorle dell?osteria Vino e... (via O. Malagodi, 8). A poche centinaia di metri da piazza Guercino, ecco la sorpresa dell?Antica Osteria da Cencio (via Provenzali, 12), un locale dall?atmosfera calda e accogliente, dove gustare gli ottimi affettati di mora romagnola, i tortelli di zucca al ragù di carne, il riso mantecato del Delta del Po. Al Carnevale sono poi legati i dolci preparati proprio in occasione di questa festa: le frappe, le sfrappole e le castagnole con la crema. Per assaggiarne di veramente buone, un indirizzo sicuro è la pasticceria Dolci e Dintorni (via Provenzali Marcello, 12). Non si può però ripartire senza aver acquistato il piatto tipico della cucina ferrarese fin dal Rinascimento: la salama da sugo. In questo caso, il nome di riferimento è quello del Salumificio Magnoni (Borgo di Vigarano Mainarda, via Cento 340), che la fa in modo artigianale con carni di maiale tritate e ?conciate? con spezie naturali e vino rosso. Dopo una stagionatura di diversi mesi, l?insaccato è pronto per essere cucinato lentamente e servito in tavola insieme ad un fumante purè. Fra tante leccornie, non abbiamo ancora brindato a questa deliziosa città. Non si può farlo che con una bottiglia di Fortana Frizzante dell?Azienda Mattarelli (via Marconi, 35), ottenuta dalle omonime uve dette anche uve d?Oro. 1 - La Vecchia Osteria Cento (FE), tel. 051.6846049 2 - Osteria Vino e? Cento (FE), tel. 051.902663 3 - Osteria Da Cencio Cento (FE), tel. 051.6831880 4 - Dolci & Dintorni Cento (FE), tel. 051.6832774 5 - Salumificio Magnoni Vigarano Mainarda (FE), tel. 053.243221 6 - Mattarelli Vini Vigarano Mainarda (FE), tel. 053.243123