VITA

Prepensionamento per chi assiste disabili gravissimi?

11 Gennaio Gen 2007 0100 11 gennaio 2007

Il progetto di legge presentato a novembre dalla Bellillo non è ancora stato assegnato. Il 1 febbraio sarà 1° Giornata Nazionale per il Sostegno alle Famiglie di Disabili Gravi e Gravissimi e partirà

  • ...
  • ...

Il progetto di legge presentato a novembre dalla Bellillo non è ancora stato assegnato. Il 1 febbraio sarà 1° Giornata Nazionale per il Sostegno alle Famiglie di Disabili Gravi e Gravissimi e partirà

Il 1 Febbraio 2007 sarà la prima Giornata Nazionale per il Sostegno alle Famiglie di Disabili Gravi e Gravissimi. In tale giornata si terrà a Roma un incontro nazionale, alle ore 15 presso la Camera dei Deputati, a cui parteciperanno - tra gli altri - i ministri Bindi, Damiano, Ferrero e Pollastrini. A questa iniziativa dovranno collegarsi innumerevoli manifestazioni locali, che avranno luogo in piccole località, come in grandi centri.
Durante questa giornata verrà presentato il progetto di legge per l'equiparazione del lavoro di cura nei confronti dei disabili gravi e gavissimi ai lavori usuranti: questo significa che a chi assiste disabili gravi e geavissimi sarà riconosciuta la possibilità di accedere ai benefici e alle facilitazioni accordate, in termini di età sia anagrafica che contributiva, ai lavoratori che svolgono mansioni di maggiore usura (come, per esempio, i lavoratori esposti all'amianto).

Il progetto di legge vede come primi firmatari l'onorevole Katia Bellillo alla Camera e l'onorevole Giuseppe Di Lello al Senato: entrambi saranno presenti all'incontro del 1 febbraio. Alla Camera il progetto di legge 1902, Norme per il prepensionamento di lavoratori e lavoratrici con a carico familiari gravemente disabili, è stato depositato l'8 novembre 2006 e non è ancora stato assegnato.

Info: Comitato promotore per il prepensionamento dei genitori di disabili gravissimi
Per seguire l'iter del progetto di legge, clicca qui.