VITA

Dipendenze, Susanna Ronconi fuori dalla Consulta

1 Marzo Mar 2007 0100 01 marzo 2007

Dopo le dimissioni il ministro Ferrero ha annullato la nomina

  • ...
  • ...

Dopo le dimissioni il ministro Ferrero ha annullato la nomina

Il ministro della Solidarieta' sociale Paolo Ferrero "dopo aver comunicato all'interessata l'avvio di procedimento di annullamento della nomina nella Consulta degli esperti e degli operatori sociali sulle tossicodipendenze e preso atto delle dimissioni di Susanna Ronconi dalla Consulta stessa, ha decretato l'annullamento della nomina medesima perche' illegittima". E' quanto si legge in un comunicato dell'ufficio stampa del ministero. "Tale nomina risulta illegittima in quanto Susanna Ronconi e' interdetta dai pubblici uffici e la Consulta, pur non dando luogo ad alcuna forma di remunerazione dei propri membri, partecipa all'iter formativo della decisione della Pubblica amministrazione. Sull'illegittimita' della nomina di Ronconi -conclude la nota- e' stata anche aperta un'inchiesta dalla Procura di Roma".